Abbracci bicolore senza burro

Chi non conosce i famosissimi abbracci? Si tratta di dolcetti friabili, dall’aspetto bicolore e dal gusto eccellente. In questo caso li abbiamo realizzati senza utilizzare burro ma soltanto con dell’olio. Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo e tanti consigli utili

Abbracci bicolore senza burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli abbracci bicolore senza burro sono biscotti delicati e leggeri, in cui la frolla aromatizzata alla vaniglia si intreccia con quella al cacao. Il risultato sono delle bellissime ciambelline dal gusto avvolgente, perfette da regalare o da gustare al mattino con una tazzina di caffè.

La frolla è estremamente facile e veloce da preparare, non necessita di riposo in frigo quindi si può subito lavorare.
Al posto del burro viene utilizzato l’olio di semi che la rende meno pesante e fa sì che la ricetta sia adatta anche per le persone intolleranti al lattosio.

Vediamo quindi come preparare gli abbracci e qualche utile consiglio.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 80 g di olio di semi di arachidi
  • 120 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 260 g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • 20 g di cacao in polvere

Preparazione

Cominciate preparando la frolla senza burro.

In una ciotolina unite 240 g di farina 00 e il lievito vanigliato. A parte pesate altri 20 g di farina e 20 g di cacao tenendoli separati: questo passaggio è importante perché procederemo con un singolo impasto che divideremo in due in un secondo momento, aggiungere troppe polveri farebbe seccare troppo la frolla.

In una ciotola abbastanza capiente lavorate per un minuto l’uovo intero, il tuorlo, lo zucchero semolato e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina).

Quando il composto sarà diventato più chiaro e uniforme, versate l’olio di semi e mescolate velocemente. Vi servirà un buon olio di semi di arachidi, ma se non ce l’avete andrà benissimo anche quello di mais o girasole.

Ora aggiungete in più riprese la farina con il lievito per dolci, lavorando il composto direttamente nella ciotola.

Abbracci bicolore senza burro
Dividete poi in due parti uguali (per essere sicuro è meglio utilizzare la bilancia): ad una aggiungete la farina messa da parte, all’altra il cacao. Impastate per pochi istanti fino ad ottenere due panetti compatti, lisci e omogenei.

Questa frolla non deve riposare in frigo quindi potete procedere subito col formare i vostri abbracci bicolore.

Da entrambi gli impasti ricavate dei salsicciotti abbastanza lunghi e spessi circa 1 cm. Arrotolateli tra loro formando dei torciglioni, poi create delle ciambelline ben chiuse all’estremità e posizionatele su una teglia foderata di carta forno, leggermente distanziate tra loro.

Cuocete per circa 15/20 minuti in forno statico a 180ºC, quando  i biscotti saranno leggermente colorati sul fondo sarà giunto il momento di sfornarli.

Conservazione

Questi biscotti si conservano fino ad una settimana se riposti in un contenitore ermetico.

Martina Romito

I consigli di Martina

Potete raddoppiare la dose e fare due panetti di frolla: uno alla vaniglia e uno al cacao. Nel primo dovranno esserci 260 g di farina, nel secondo 240 g di farina e 20 g di cacao in polvere. Vi consiglio di non cuocere eccessivamente i biscotti per evitare che diventino troppo duri. Provate ad aromatizzare la frolla al cacao con della scorza d'arancia: otterrete biscotti profumati e dal sapore ancora più avvolgente.

Altre ricette interessanti
Commenti
Martina Romito
Martina Romito

17 maggio 2020 - 13:45:34

Attenzione: negli ingredienti manca lo zucchero. Ne servono 120g!

0
Rispondi