American Popover

Gli american popover sono dei dolci leggeri e soffici come una nuvola, perfetti da servire sia in versione dolce che salata. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

American Popover
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli american popover sono dei deliziosi dolcetti gonfi, leggeri e soffici come una nuvola. Sono facilissimi da fare e bastano veramente pochi ingredienti. Sono buoni sia nella versione dolce ma anche salata. Nella versione dolce possono essere accompagnati con della marmellata, crema pasticcera, miele o nutella, nella versiona salata con affettati e formaggi. Ottimi in qualunque momento della giornata. A colazione dolci, per un brunch salato, come aperitivo e finger food. In estate comidi per un picnic o una festa in giardino. Nel periodo natalizio molto versatili come antipasto.

Vediamo, quindi, come prepararli ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 250 ml di latte intero
  • 140 g di farina 00
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

American-popover

Preparazione

Per preparare questi soffici american popover prendete una terrina capiente e con una forchetta sbattete leggermente le uova. Basterà qualche minuto, le uova non devono essere montate.

Continuando a mescolare aggingete il latte a filo. Setacciate la farina, aggiungete la farina all’impasto di uova e latte, aggiungete un pizzico di sale e mescolate con una frusta. Otterrete una pastella liscia e uniforme senza grumi. Fate riposare l’impasto a temperatura ambiente coperto di pellicola trasparente per circa mezz’ora. A questo punto potete scaldare il forno a 200°C ventilato o 220 gradi se statico. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, ungete i vostri stampi di popover con lo staccante alimentare spray e infornate gli stampi per qualche minuto. Quando gli stampi saranno ben caldi, versate l’impasto dei popover in ogni singolo stampo fino a riempire 2/3 di ogni stampino.

Mettete in forno per i primi 20 minuti circa a 200 gradi e successivi 10 minuti a 180 gradi. Gonfieranno subito fino a fuoriuscire dallo stampo. Appena cotti sfornate e lasciate riposare negli stampini per 5 minuti. Ottimi serviti caldi con una spolverata di zucchero a velo, cannella e marmellata. I popover sono pronti in pochi minuti e il successo è garantito,uno tira l’altro.

In alternativa potete preparare dei classici muffin o dei muffin alla nutella.

American-popover

Conservazione

Gli american popover si conservano per al massimo 2 giorni. Il giorno dopo potete scaldarli al microonde perchè perderanno un po’ la sofficezza.

Jennifer Puccio

I consigli di Jennifer

Vi consiglio gli ingredienti a temperatura ambiente. L'impasto somiglia molto a quello delle crepes. Se non avete gli stampi di popover potete utilizzare i classici stampi dei muffin.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!