Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Vegano   •   Senza lattosio

Baci di dama senza lattosio

Questi baci di dama senza lattosio saranno una variante molto golosa della ricetta classica piemontese. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Baci di dama senza lattosio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I baci di dama sono un dolce tipico della tradizione piemontese. Dei piccoli dolcetti da gustare tutti in un boccone, dal sapore di nocciole e farcitura al cioccolato.

In questa versione, i baci di dama sono light e senza lattosio in quanto non è presente nè il burro nè uova.

Questi baci di dama light sono senza lattosio e, se si usa il cioccolato e la crema di nocciole senza ingredienti di origine animale, sono adatti anche per chi segue una dieta vegana.

Nonostante non contengano burro, sono fiabilissimi e si sciolgono in bocca!

Scopriamo, quindi, come preparare i baci di dama senza lattosio.

Ingredienti

  • 100 g di nocciole
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di zucchero di canna integrale
  • 40 g di olio di semi
  • 40 g di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di crema di nocciole senza lattosio

Preparazione

Preparare questi baci di dama senza lattosio è davvero semplice e velocissimo.

Se avete, come in questo caso, le nocciole tostate intere, mettetele in un mixer insieme allo zucchero di canna e frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto una consistenza simile a quella della farina, ma un po’ più grezza. Se invece avete comprato la farina di nocciole, unitela direttamente allo zucchero grezzo di canna.

A questo punto aggiungete la farina 00 e il lievito per dolci setacciati. Mescolate con un cucchiaio gli ingredienti secchi, poi aggiungete insieme l’olio di semi o d’oliva (molto delicato) e l’acqua. Mescolate il tutto velocemente, l’impasto deve risultare compatto e lavorabile con le mani.

Ora dovete scegliere quanto grandi volete che siano i vostri baci di dama. Tenete presente che in cottura lievitano un po’.

Baci di dama senza lattosio

Prendete un pochino di impasto (se volete farli piccolini meno di un cucchiaino), create una pallina con le mani, se necessario inumiditele, poi adagiate ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno. Lasciate circa 2 centimetri tra una pallina e l’altra. Quando le avrete preparate tutte, appiattitele leggermente. Infornate a 180° per 12-15 minuti, mettendo il forno ventilato per gli ultimi minuti.

Lasciate raffreddare completamente i vostri baci, poi sciogliete il cioccolato a bagno maria, aggiungete la nocciolata e mescolate. Farcite i vostri baci di dama con una sac à poche o semplicemente con un cucchiaino.

Lasciate raffreddare e compattare la farcitura e poi gustateli!

Baci di dama senza lattosio

Conservazione

I baci di dama senza lattosio si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

Gaia Raimondi

I consigli di Gaia

Potete farcire questi baci di dama solo con cioccolato fondente, solo con cioccolato al latte, solo con crema di nocciole oppure, come ho fatto io, unendo cioccolato fondente e crema di nocciole. Se trovate al supermercato la farina di nocciole, potrete usarla al posto di sminuzzare le nocciole intere. Potete mangiare i singoli baci come biscottini anche senza farcirli, sono davvero squisiti!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!