Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Light

Barrette di fiocchi d’avena con miele e uvetta

Le barrette di fiocchi d'avena con miele e uvetta sono perfette per consumare un piccolo snack fuori casa. Ecco la ricetta

Barrette di fiocchi d’avena con miele e uvetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le barrette di fiocchi d’avena con uvetta e miele sono un ottimo snack spezza fame per la merenda di grandi e piccini.

Grazie alla presenza di banane, miele e uvetta diventano anche un ottimo snack energetico per chi ama andare in palestra senza rinunciare al gusto!

Queste barrette sono infatti ipocaloriche, ma ridanno energia in caso di calo improvviso.

Sono a base di ingredienti naturali e genuini e inoltre, potete personalizzarle in base ai vostri gusti: potete aggiungere cioccolato, frutta secca o essiccata, come fichi, albicocche o zenzero disidrato.

Vediamo, quindi, come prepararle.

Ingredienti

  • 200 g di banane
  • 200 g di fiocchi d’avena
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 2 cucchiai di miele millefiori

Preparazione

Per preparare le barrette di fiocchi d’avena con uvetta e miele dovete iniziare sbucciando le banane. Trasferite le banane sbucciate in una ciotola e schiacciate la polpa con l’aiuto di una forchetta.

Una volta ottenuta una purea, aggiungete alle banane nella ciotola i fiocchi d’avena e mescolate in modo da amalgamare gli ingredienti.

Idratate l’uvetta in acqua, e dopodichè strizzatela per bene e aggiungete anch’essa al composto. Aggiungete anche i due cucchiai di miele e amalgamate il tutto fino a completo assorbimento.

Se volete aggiungere cioccolato e altra frutta secca fatelo in questo momento e terminate di mescolare.

Foderate una teglia con carta forno e versate il composto all’interno. Appiattite il preparato per barrette di fiocchi d’avena aiutandovi con una spatola, fino a rendere la superficie omogenea. Cercate di assottigliare le barrette fino a raggiungere 1 cm di altezza.

Mettete in forno statico pre riscaldato per 15 minuti e una volta che la cottura sarà ultimata estraete subito e mettete su una gratella a raffreddare. Una volta che si sarà raffreddato, trasferite su un tagliere e tagliate in 8 barrette uguali (o più se le preferite più piccole).

In alternativa potete preparare i brutti ma buoni.

Barrette di fiocchi d’avena con miele e uvetta

Conservazione

Le barrette di fiocchi d’avena con uvetta e miele si conservano fino a 3 giorni in un luogo asciutto.

Elena Terrile

I consigli di Elena

Lasciate qualche minuto di più le barrette in forno per averle leggermente più asciutte. Il prodotto ultimato non risulta croccante, ma morbido. Incartate una ad una le barrette di fiocchi d'avena in carta forno. In questo modo saranno più facili da portare in borsa o a scuola. Aggiungete a piacere ingredienti per arricchire le barrette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!