Bignè alla nocciola e cioccolato bianco

I bignè alla nocciola e cioccolato bianco sono dei dolci realizzati con pasta choux e farciti con una crema golosissima. Ecco la ricetta

Bignè alla nocciola e cioccolato bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bignè sono dei pasticcini farciti a base di pasta choux

Oltre ai classici bignè, con la pasta choux è possibile preparare i francesissimi éclair, Paris-Brest, e per non dimenticare le Religieuse, formate da due bignè posizionati uno sull’altro, uno più grande (quello della base) ed uno più piccolo. 

Reperibili in qualsiasi versione, farcitura, copertura, dai più rivisitati ai più classici, eccovi la ricetta dei bignè alla nocciola e cioccolato bianco.

Ingredienti 

  • 200 ml di latte
  • 170 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 15 g di zucchero
  • 5 uova
  • 180 g di farina 00

Ingredienti per la crema

  • 500 ml di latte
  • 250 ml di panna
  • 6 tuorli
  • 225 g di zucchero
  • 140 g di farina 00
  • 1 bacca di vaniglia
  • 50 g di pasta di nocciole
  • 200 ml di panna da montare

Ingredienti per la copertura

  • 200 g di cioccolato bianco
  • 30 g di pasta di nocciole
  • q.b di granella di nocciole

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei bignè alla nocciola e cioccolato bianco portare a bollore il latte con il burro, lo zucchero e il sale. A bollore raggiunto aggiungere la farina tutta in un colpo e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi. Cuocere il composto fino a quando con si staccherà dalle pareti della pentola e formerà alla base una crosticina. 

Trasferire in una ciotola, lasciar intiepidire qualche minuto e successivamente incorporare le uova, una alla volta, facendo prima assorbire e poi aggiungendo le restanti. Trasferire in un sac a poche dotato di punta liscia e spremere dei piccoli mucchietti su una placca antiaderente. Cuocere in forno preriscaldato statico a 170°C per 28-30 minuti. Sfornare e far raffreddare. Intanto procedere con la crema. 

In una pentola portare a bollore il latte, la panna, la bacca di vaniglia tagliata a metà per lunghezza. In una ciotola miscelare lo zucchero, la farina e stemperare con un po’ di liquidi che intanto sono sul fuoco a riscaldare. Aggiungere i tuorli e amalgamare per bene. A bollore raggiunto, versare il composto nei liquidi in fase di bollore e mescolare con una frusta fino a quando la crema raddensa e cuoce. 

Infine aggiungere la pasta di nocciole, eliminare la bacca di vaniglia, trasferire la crema in una ciotola, coprire con della pellicola a contatto e far raffreddare in frigorifero. Raffreddata completamente, montare la panna e incorporarla alla crema. 

Bignè alla nocciola e cioccolato bianco

Copertura alla nocciola

Sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria ed aggiungere la pasta di nocciole. Trasferire la crema alla nocciola nel sac à poche, praticare un buco con un coltello a punta alla base del bignè e riempire. Successivamente immergere per metà il bignè nella copertura alla nocciola e completare con della granella. 

In alternativa potete preparare dei bignè con crema di ricotta o dei bignè alla crema.

Conservazione

I bignè alla nocciola e cioccolato bianco si conservano per un paio di giorni al massimo sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Chiara Carelli

I consigli di Chiara

Quando fate la pasta choux è necessario mescolare velocemente il composto quando andrete ad aggiungere la farina, questo eviterà grumi fastidiosissimi nell'impasto. Le uova aggiungetele una per volta, fate prima assorbirne una e poi passata alla successiva. Tenete a mente che in cottura i bignè triplicano, quindi fate attenzione alla quantità di impasto. Mai e dico mai aprire lo sportello del forno quando i bignè sono in cottura. Lo sbalzo di temperatura farà abbassare i vostri bignè.

Altre ricette interessanti
Commenti
Lucilla Baresi
Lucilla Baresi

21 giugno 2016 - 22:07:01

Devono essere spettacolari!!!

0
Rispondi
Lucilla Baresi
Chiara Carelli

22 giugno 2016 - 18:06:50

Graaazie! :*

0
Emmanuel Turano
Emmanuel Turano

21 giugno 2016 - 20:31:18

MERAVIGLIOSI

0
Rispondi
Emmanuel Turano
Chiara Carelli

22 giugno 2016 - 18:07:01

Grazie! :)

0