Biscotti alla cannella

I dolci alla cannella sono profumatissimi e dal gusto irresistibile. Dei biscotti alla cannella saranno perfetti per accompagnare un tè o da regalare, specie se si sceglie di decorarli con glasse colorate. Scopriamo insieme come prepararli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I dolci alla cannella sono amatissimi da grandi e bambini. In particolare, i biscotti alla cannella sono perfetti per portare a tavola dei biscotti veloci da fare ma con una nota speziata che conquista tutti.

Potranno essere preparati con o senza burro e, per chi lo avesse, anche con il Bimby. Per una nota ancora più particolare si possono realizzare dei biscotti alla cannella e zenzero, ideali da preparare anche come biscotti natalizi.

Tante le idee, tante le possibilità ma facilissima la preparazione. Scopriamo passo dopo passo come procedere per ottenere un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 120 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 20 g di miele
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale

Come preparare i biscotti alla cannella

Per preparare degli ottimi biscotti alla cannella fatti in casa la prima cosa che dovrete fare sarà versare la farina sul piano di lavoro o all’interno della planetaria, se avete deciso di utilizzarla per questa ricetta.

Riducete il burro in tocchetti ed aggiungetelo alla farina. E’ importante che il burro sia ben freddo, quindi prendetelo dal frigorifero solo nel momento in cui state iniziando la preparazione. Aggiungete un pizzico di sale e la cannella ed iniziate a lavorare il tutto così da ottenere un composto sabbioso.

Aggiungete quindi lo zucchero, l’uovo ed il miele e continuate ad impastare fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e compatto.

E’ importante non lavorare troppo a lungo l’impasto per evitare che il calore delle mani sciolga il burro. Una volta ottenuto un panetto ben compatto, quindi, formate una palla e avvolgetela con della pellicola. Fate riposare per circa un’ora. Passato questo lasso di tempo riprendete il panetto e stendetelo sul piano di lavoro infarinato. Utilizzando un coppapasta o un apposito taglia biscotti andate a realizzare i biscotti.

Disponeteli su una teglia foderata con carta forno e cospargete la superficie con dell’altra cannella e dello zucchero di canna. Fate riposare i biscotti per circa 20 minuti in frigorifero e nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.

Una volta caldo infornate per 25 minuti circa o fino a quando i vostri biscotti saranno cotti e croccanti. Non vi resta, quindi, che sfornarli, farli freddare e servirli ai vostri ospiti.

Dolci-alla-cannella

Biscotti alla cannella senza burro

Se preferite dei biscotti senza burro potete sostituire questo ingrediente con circa 100 ml di olio di semi.

Dovrete aggiungerlo poco per volta all’impasto e continuare a lavorare fino a quando avrete formato un panetto compatto e lavorabile, non più appiccicoso. Procedete, quindi, con il riposo e con la realizzazione dei biscotti.

Biscotti alla cannella e cioccolato

Per una variante ancora più sfiziosa potete aggiungere del cacao amaro in polvere all’impasto, sostituendo un pari quantitativo di farina 00. Procedete poi come da ricetta.

Per un risultato ancora più goloso potete aggiungere del cioccolato in scaglie all’impasto o delle gocce di cioccolato, che avrete tenuto in freezer per almeno 20 minuti prima di iniziare la preparazione.

Biscotti alla cannella e arancia

Se volete dare alla ricetta originale un tocco ancora più profumato potete aggiungere la scorza di una o due arance, a seconda del profumo e del sapore più o meno intenso che volete avere.

Fate attenzione a non intaccare l aparte bianca per non dare ai biscotti un retrogusto amaro che rovinerebbe il risultato finale.

Biscotti alla cannella Bimby

Se avete il Bimby a disposizione realizzare l’impasto per questi biscotti sarà ancora più semplice. Dovrete aggiungere tutti gli ingredienti all’interno del boccale e lavorare a velocità 3 per circa 40 secondi.

Otterrete un composto compatto che dovrete radunare e lavorare velocemente sul piano di lavoro infarinato così da ottenere una palla. Coprite con pellicola e procedete al risposo te successivamente alla formazione dei biscotti, che andranno cotti poi in forno come da ricetta.

Biscotti alla cannella

Conservazione dei biscotti alla cannella

Questi biscottini si conservano per al massimo una settimana. Potete, quindi, ad esempio realizzare dei biscotti alla cannella natalizi, preparali in anticipo e tenerli dentro una latta o un contenitore ermetico per una settimana circa prima di confezionarli e regalarli o servirli.

Il panetto di pasta frolla, invece, si può anche congelare in freezer in un sacchetto per circa un mese.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aumentare o ridurre la quantità di cannella da utilizzare in questa ricetta a seconda del sapore più o meno speziato che volete dare alla vostra ricetta. Potete associare anche dello zenzero o dell’anice stellato per un sapore ed un profumo ancora più irresistibili. Serviteli con una glassa per renderli ancora più belli da vedere, giocando con i colori e le decorazioni.

Altre ricette interessanti
Commenti
Giorgia Andrioli
Giorgia Andrioli

06 novembre 2018 - 15:29:03

Belllosdino grazie per titto

0
Rispondi