Biscotti alla cannella e scorze d’arancia

I biscotti alla cannella e scorze d'arancia sono dei dolcetti semplici da preparare ma davvero irresistibili. Ecco la ricetta

Biscotti alla cannella e scorze d’arancia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi biscotti alla cannella e scorze d’arancia vi riporteranno direttamente ai profumi nordeuropei, alla magia dei climi freddi e al periodo Natalizio: il tocco della scorza di arancio grattugiato, rigorosamente da non sostituire con l’aroma sintetizzato in fialetta, dona a questi biscotti una fragranza particolare, rinfrescando il palato con il sentore agrumato che ben si sposa con la cannella.

La consistenza di questi biscotti è resa tipica dalla presenza dello sciroppo d’acero, che li rende croccanti e bruniti proprio come quelli che si trovano a nord. Gustateli con un té caldo o a colazione, saranno strepitosi.

Vediamo, quindi, come prepararli.

Ingredienti

  • 115 g di burro
  • 175 g di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 170 g di farina 00
  • 170 g di farina integrale
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 scorza d’arancia
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 uovo
  • 20 g di zucchero
  • q.b di cannella

Preparazione

Per la preparazione dei biscotti alla cannella e scorze d’arancia iniziate a predisporre l’impasto: in un pentolino a fuoco basso fate sciogliere lo zucchero, il burro e lo sciroppo d’acero, in modo che si sciolgano e si amalgamino bene. Lasciate intiepidire un po’.

In una ciotola capiente unite le due farine, il cucchiaio di cannella e grattate la scorza d’arancia fresca, incorporate e mescolate questi ingredienti secchi tenendo da parte. Sbattete l’uovo e unitelo alle farine, poi piano piano incorporate anche il mix di burro, zucchero e sciroppo d’acero.

Con un mestolo di legno amalgamate bene l’impasto, incorporando via via la farina ai liquidi, e lavorate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Compattate l’impasto, appiattitelo leggermente e rivestite con pellicola, lasciando riposare in frigo per almeno 3 ore, meglio se tutta la notte.

A questo punto potete riscaldare il forno a 175°C e predisporre due teglie con la carta forno. Potete stendere l’impasto dell’altezza di 3 o 4 millimetri e copparli con lo stampino per biscotti che avrete scelto.

Disponete i biscotti sulla teglia lasciando qualche millimetro tra uno e l’altro perchè si allargheranno leggermente in cottura. Cospargete i biscotti con il mix di zucchero e cannella, in modo da creare una superficie aromatica e croccante.

Fate cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a completa doratura. Sfornate i biscotti e lasciate intiepidire su una griglia.

In alternativa potete preparare dei biscotti di pan di zenzero o dei flauti alle mele.

1480592378_d66a7c1f57e073d4f68c73fb784628bed0314a48-309440491

Conservazione

I biscotti alla cannella e scorze d’arancia si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Se non avete un taglia pasta per biscotti o volete velocizzare l'operazione di foggiatura, potete ricavare dall'impasto dei filoncini tondi, oppure a sezione rettangolare, squadrandoli con l'aiuto delle mani e di un tarocco, e poi tagliare col tarocco stesso o con un coltello a lama sottile tante "fettine" della larghezza di mezzo centimetro, farete prima e otterrete un risultato più rustico che ben si sposa con la natura di questi biscotti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!