Biscotti con mandorle, fiocchi d’avena e cioccolato bianco

I biscotti alle mandorle sono golosissimi, ottimi in mille occasioni diverse e perfetti anche da regalare. Questa versione con fiocchi d'avena e cioccolato bianco sarà ancora più golosa e ricca. Scopriamo insieme come si preparano

Biscotti con mandorle, fiocchi d’avena e cioccolato bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti con mandorle, fiocchi d’avena e cioccolato bianco sono dei dolcetti molto friabili e golosi.

Semplici e veloci da preparare, sono ideali per chi non ha molto tempo da dedicare tra i fornelli, ma non vuole per questo rinunciare al gusto. I biscotti vengono preparati con un comunissimo impasto a base di farina, burro, zucchero e uovo. Per ultimarli sarà poi necessario aggiungere le mandorle, le gocce di cioccolato bianco e i fiocchi d’avena. Oltre a poter accompagnare la classica tazza di latte della colazione, i biscotti saranno indicati anche per placare la fame che può raggiungerci in qualsiasi momento della giornata.

Scopriamo insieme come si preparano al meglio.

Ingredienti

  • 160 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 100 g di fiocchi d’avena
  • 100 g di gocce di cioccolato bianco
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di zucchero
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per preparare i biscotti con mandorle, fiocchi d’avena e cioccolato bianco, sarà necessario iniziare tritando finemente le mandorle. Una volta concluso questo passaggio, facendo uso delle fruste elettriche, lavorate in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero e un uovo.

In questa fase sarà necessario montare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete successivamente la farina, un pizzico di sale e il lievito vanigliato per dolci, mescolando bene il tutto. A questo punto aggiungete i fiocchi d’avena, le mandorle tritate finemente e le gocce di cioccolato bianco, amalgamando con cura gli ingredienti.

Foderate quindi una teglia con carta da forno e distribuitevi l’impasto a cucchiaiate. Con le mani, modellate delle palline che poi andrete ad appiattire formando dei biscotti di forma rotonda. Con le dosi indicate si ottengono circa 15 biscotti. Dovrete aver cura di lasciare dello spazio tra una pallina e l’altra, affinché i biscotti abbiano modo di crescere durante la cottura.

Infornate infine i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti). Sfornate i biscotti non appena saranno ben dorati. Una volta che ciò sarà fatto, lasciateli raffreddare su di una gratella. I biscotti sono ora pronti per essere gustati.

Biscotti con mandorle, fiocchi d'avena e cioccolato bianco

Conservazione

I biscotti con mandorle, fiocchi d’avena e cioccolato bianco si conservano per al massimo 3-4 giorni.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

I biscotti con mandorle, fiocchi d'avena e cioccolato bianco si conservano per circa una settimana in un contenitore ermetico. Potete aromatizzate l’impasto con la scorza di un'arancia o di un limone. Chi fosse intollerante al lattosio, anziché utilizzare il burro tradizionale, potrà avvalersi della corrispondente versione senza lattosio. Per realizzare la ricetta, al posto dei fiocchi d'avena potete usare i fiocchi di farro o d'orzo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!