Biscotti panna e limone

Golosissimi biscottini perfetti per tutta la famiglia! I biscotti panna e limone sono ottimi da accompagnare ad una tazza di tè caldo ma saranno buonissimi anche come piccolo snack durante il giorno. Vediamo come prepararli

Biscotti panna e limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi biscotti panna e limone sono molto semplici e golosi; ottimi da servire con il tè e della frutta fresca.

Seppur gli ingredienti siano pochi, in realtà alla fine risultano essere molto bilanciati al gusto ed essendoci poco zucchero, ma grassi semplici, sono ideali al consumo quotidiano e, se si vuole, si possono farcire con della marmellata di fragole o mirtilli, perchè il sapore di questi frutti esalta quello della frolla.

Vediamo insieme come procedere.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 60 g di burro senza lattosio
  • scorza di 1 limone
  • 100 ml di panna da montare
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b di zucchero a velo
  • 2 uova

Preparazione

Per prima cosa togliere dal frigo almeno dieci minuti prima il burro occorrente per poi tagliarlo a dadini e metterlo in una ciotola insieme allo zucchero, alla scorza del limone, alla panna e alle uova.

Lavorate questo impasto a mano finchè non risulterà omogeneo e cremoso. Con l’aiuto di una frusta mescolate intanto che si aggiunge il lievito, la vanillina e poco per volta la farina, Quando comincerà ad essere semi-solido trasferitelo sul piano da lavoro e, con la restante farina impastate finchè non otterrete un panetto morbido.

Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola alimentare e riponete in frigo a riposare una mezzoretta circa.

Trascorso il tempo, mettete un foglio di carta da forno sulla placca e tagliate in quattro il panetto ( in porzioni di peso uguale) e per ognuno tirate un salamino che andrete a tagliare a tocchetti e farci delle palline.

Distribuite le palline sulla placca, leggermente distanti fra loro, facendo una leggera pressione con il dito in cima al dolcetto. Cuocere in forno a 150°C per 20 minuti.

Una volta raffreddati spolverate con dello zucchero a velo.

Conservazione

Se riposti in un’alzatina con coperchio si conservano in tutta la loro morbidezza e sapore fino ad una settimana.

Rosa Sergi

I consigli di Rosa

Questa ricetta è meglio applicarla durante la stagione autunnale e/o invernale perché l'impasto è molto burroso per cui è difficile lavorarlo durante l'estate. Al posto dello zucchero a velo potete mettere un velo di crema alle nocciole e guarnire con la granella di pistacchi oppure quella di cocco. Se non avete in casa un' alzatina con coperchio potete conservarli in un contenitore di plastica con coperchio per alimenti piuttosto alto; l'importante è metterli al riparo dal caldo e dal sole.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!