Biscotti sablé con marmellata di fragole

I biscotti sablé con marmellata di fragole sono dei pasticcini dal sapore e dalla consistenza molto delicata. Ecco la ricetta

Biscotti sablé con marmellata di fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti sablé con marmellata di fragole sono biscottini deliziosi, pasticcini delicatissimi e versatili caratterizzati da un golosissimo sapore di burro e vaniglia. La pasta sablé prende questo nome dall’impasto che inizialmente viene lavorato fino ad assumere una consistenza sabbiosa (da qui il nome) e successivamente diviene compatto e in cottura molto friabile. La frolla sablé presenta un’alta percentuale di burro che li rende particolarmente morbidi e oltre allo zucchero semolato anche lo zucchero a velo vanigliato.

Potete decidere di creare le forme più svariate per questi biscotti. In questo caso sono stati realizzati dei classici occhi di bue con una golosissima confettura di fragole. Ideali per una prima colazione sfiziosa ed energetica o per la merenda.

 Vediamo insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 125 g di burro
  • 200 g di farina 00
  • 2 tuorli
  • 60 g di zucchero
  • 10 g di zucchero a velo
  • q.b di sale
  • q.b di marmellata di fragole
  • 60 g di farina di mandorle

Preparazione

Per preparare i biscotti sablé con marmellata di fragole, iniziate a tagliare il burro a pezzetti e lasciatelo a temperatura ambiente in una ciotola.

A parte setacciate la farina in una ciotola capiente e realizzate un buco al centro. Nel mezzo versatevi i tuorli. Distribuite il burro, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, la farina di mandorle e un pizzico di sale lungo i bordi della fontana. Mescolate tutto con le mani per ottenere il classico impasto della pasta frolla ben omogeneo. Non spaventatevi se inizialmente l’impasto risulta sabbioso. Se fate molta fatica a impastare aggiungete poco alla volta un albume aggiuntivo. Avvolgete la pasta a forma di palla nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 200°C. Coprite le teglie con carta forno. Tirate la pasta con un mattarello sul piano da lavoro leggermente infarinato. Prendete delle formine circolari giuste per fare i biscotti a occhio di bue. Al centro fate dei fori più piccoli su metà dei biscotti.

Disponete i biscotti sulla teglia e cuocete per circa 8-10 minuti a seconda del forno. Farli raffreddare su una griglia da forno.

Una volta raffreddati, spennellare i pezzi senza foro con la marmellata di fragole. Cospargere le parti con il foro con zucchero a velo e disponetele leggermente sopra le parti spennellate con la confettura di fragole. Fate una leggera pressione per evitare che i biscotti si aprano.

In alternativa potete preparare dei biscotti ad occhi di bue con Nutella o dei biscotti al cioccolato, entrambi sempre amati da grandi e bambini.

Conservazione

I biscotti sablé con marmellata di fragole si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico o in un apposito contenitore per biscotti.

Marta Laghi

I consigli di Marta

Sono buoni da soli, ma ottimi accompagnati con una tazza di tè o di latte caldo. Potete sostituire la confettura di fragole con quella che più preferite (io vi consiglio la marmellata di kiwi o di fichi) o l'intramontabile Nutella.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Fasanaro
Francesco Fasanaro

28 maggio 2016 - 01:43:53

buonissimi:-)

0
Rispondi