Castagne al microonde

Le castagne al microonde sono facili e velocissime da preparare. Vediamo la ricetta ed alcuni trucchi per sbucciarle alla perfezione

Castagne al microonde
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le castagne al forno sono sicuramente una delle preparazioni più in voga durante il periodo autunnale in cui le castagne sono di stagione e di conseguenza sono protagonista di tante preparazioni diverse.

A volte, però, nella frenesia di tutti i giorni non si ha tempo di dedicarsi a lunghe preparazioni e quindi si va alla ricerca di ricette pratiche e veloci che si possono realizzare in poco tempo e con estrema facilità.

Le castagne al microonde, quindi, saranno davvero ideali perché l’uso del microonde vi consentirà di poter cuocere le castagne in pochissimi minuti ottenendo un risultato davvero perfetto.

Vediamo, quindi, come cuocere le castagne al microonde ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 15 castagne

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle castagne al microonde dovete dapprima dedicarvi proprio dalle castagne. Come prima cosa, infatti, le castagne andranno incise al centro praticando un taglio di all’incirca 2-3 cm. Copritele interamente con dell’acqua all’interno di una ciotola e lasciate a bagno per circa 20 minuti. In questo modo, infatti, la buccia inizierà ad ammorbidirsi di conseguenza sarà molto più facile staccarla dopo la cottura. Una volta passato il tempo di ammollo scolate le castagne è disponete all’interno di un piatto in un unico strato. È importante, infatti, che le castagne non vengono sovrapposte di conseguenza dovrete fare attenzione a non aggiungerne troppe contemporaneamente all’interno del forno a microonde. Fatto questo fate cuocere le castagne per 5 minuti a 750 W.

Noterete che dopo soli cinque minuti le castagne avranno iniziato ad aprirsi ed a mostrare il loro interno. Dopo 5 minuti potete sfornare le castagne e aggiungerle all’interno di un canovaccio asciutto oppure all’interno di un sacchetto di carta e far riposare per altri 5-6 minuti. In questo modo, infatti, l’ulteriore umidità che si verrà a creare all’interno del canovaccio o del sacchetto di carta farà in modo che la buccia si stacchi perfettamente dalle castagne e che quindi eliminarla vi risulti molto più semplice e veloce.

Spesso e volentieri, infatti, questo particolare può essere molto fastidioso, ma in questo modo potrete ovviare al problema e cuocere le castagne velocemente e senza tanti problemi. Non vi resta, quindi, che sbucciare e consumare le castagne quando sono ancora ben calde.

Caldarroste in padella

Le castagne possono essere cotte anche in padella se preferite non accendere il forno. Anche in questo caso dovete dapprima inciderle sulla loro superficie, evitando però di dividerle in due parti separate, e posizionarle su una padella. Per questa preparazione potete utilizzare l’apposita padella bucherellata o una semplice padella antiaderente, ma in quest’ultimo caso dovrete fare attenzione che la superficie non diventi troppo calda e di conseguenza che le castagne non si brucino.

In pochi minuti otterrete anche in questo modo delle castagne perfettamente cotte.

Castagne al microonde

Conservazione

Le castagne al microonde possono essere conservate per al massimo un giorno. L’ideale, però, è sbucciare e consumare le castagne quando sono ancora ben calde. Se desiderate utilizzare le castagne per altre preparazioni potete sbucciarle quando sono ancora per ben calde e poi lasciarle da parte ad intiepidire ed utilizzarle quando ne avete bisogno.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Fate sempre attenzione al taglio che praticate sulla superficie delle castagne. Questo particolare, infatti, non va dimenticato ma non dovete neanche eccedere per evitare di dividere a metà le castagne e quindi di perdere la loro caratteristica forma. Il passaggio dell'ammollo è di fondamentale importanza perché faciliterà la cottura ma soprattutto renderà umida a sufficienza la buccia per fare in modo che questa si stacchi molto velocemente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!