Castagnole di carnevale senza bilancia

Le castagnole sono dei dolci tipici del Carnevale che vengono preparati in tante versioni diverse. Questa è decisamente semplice e veloce dal momento che non servirà la bilancia per pesare gli ingredienti ma sarà solo un semplice cucchiaio la nostra unità di misura. Scopriamo, quindi, insieme come procedere

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le castagnole sono dei dolci di Carnevale amatissimi da grandi e bambini. La ricetta è abbastanza semplice ma in questa versione risulterà ancora più veloce e facile da realizzare. In questo caso, infatti preparerete delle castagnole senza bilancia dal momento che non sarà necessario pesare i vari ingredienti ma utilizzerete come unità di misura soltanto dei cucchiai.

Le ricette in cui si cerca di trovare unità di misura alternative sono sempre più diffuse per andare incontro a chi non ha mai molto tempo per la preparazione dei propri piatti ma non vuole rinunciare ad un buon dolce fatto in casa.

Scopriamo, quindi, insieme come si preparano e tanti consigli che vi risulteranno estremamente utili.

Ingredienti

  • 10 cucchiai di farina 00
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • q.b di scorza d’arancia
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero semolato

Preparazione

Per preparare le castagnole di carnevale senza bilancia la prima cosa che dovrete fare sarà prendere una ciotola e preparare tutti gli ingredienti che vi serviranno per questa ricetta. Ricordate sempre di utilizzare uova e latte a temperatura ambiente così da facilitare la lievitazione ed ottenere un impasto perfetto.

Quando grattugiate la scorza d’arancia prestate attenzione a non intaccare la parte bianca perchè altrimenti avreste un retrogusto amaro poco piacevole.

Dal momento che non dovrete pesare gli ingredienti non vi servirà una bilancia ma un semplice cucchiaio. Dapprima aggiungete all’interno della ciotola le uova e lo zucchero e iniziate a lavorare con le fruste elettriche così da incorporare aria all’interno. Aggiungete, quindi, i cucchiai di olio di semi e di latte.

Aggiungete, quindi, gli ingredienti secchi, ovvero, farina, lievito e vanillina che sarà sempre bene setacciare prima di aggiungere al composto così da evitare la formazione di grumi che rovinerebbero  l’impasto. Aggiungete anche la scorza d’arancia.

Fatto questo lavorate per qualche secondo fino ad ottenere un impasto ben cremoso.A questo punto non vi resta che scaldare abbondante olio di semi e quindi cuocere le vostre castagnole. Dovrete aiutarvi con due cucchiai così da far scivolare l’impasto nell’olio dando la forma di piccole palline. Fate dorare per un paio di minuti e quindi scolatele. Passate le castagnole su un foglio di carta assorbente e quindi passate nello zucchero semolato in modo tale da farlo attaccare su tutta la superficie.

Fate questa operazione quando le castagnole sono ancora calde perchè altrimenti lo zucchero non si attaccherebbe.

Non vi resta, quindi, che servirle oppure farcirle utilizzando una sac à poche praticando un foro sulla parte posteriore della castagnola.

Castagnole di carnevale senza bilancia

Castagnole senza bilancia con crema pasticcera

Sarà perfetto aggiungere un ripieno di crema pasticcera a queste castagnole.Preparate la crema, aggiungetela all’interno di una sac à poche e quindi farcite. Non esagerate con la quantità di crema per evitare che questa fuoriesca dalle castagnole.

Conservazione

Le castagnole senza bilancia si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Non scaldate eccessivamente l’olio perchè altrimenti le castagnole rimarrebbero crude all’interno. E’ importante non eccedere con la quantità di impasto per ogni singola castagnola. Essendo presente del lievito, infatti, queste aumenteranno il loro volume ed avrete dei dolcetti eccessivamente grandi. Potete farcire in mille modi diversi utilizzando ad esempio nutella o crema al cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!