Cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca

I cestini di frolla con ripieno di crema pasticcera e frutta fresca sono un vero classico della pasticceria italiana. Per una ventata di colore e di gusto in più i cestini possono essere realizzati con della frolla bicolore. Il risultato sarà ancora più goloso. Ecco la ricetta

Cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Carinissimi, nè troppo piccoli che finiscono in un solo morso, né troppo grandi da mangiarne uno solo!

Questi cestini di frutta, che verranno realizzati in questo caso sia con la frolla classiaca sia con quella al cacao, vengono preparati utilizzando lo stampo da muffin, in cui inserire il dischetto di frolla prima di metterlo in cottura: il risultato è un grazioso guscio di frolla che potrete riempire con crema pasticcera e frutta fresca, o se preferite con della crema chantilly e gocce di cioccolato! Vediamo quindi come preparare i cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca.

Ingredienti per la frolla

  • 230 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 140 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • q.b di vaniglia

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 g di latte intero
  • 150 g di tuorli
  • 150 g di zucchero
  • q.b di scorza di limone
  • 20 g di amido di riso
  • 20 g di amido di mais

Ingredienti per decorare

  • q.b di frutta mista

Preparazione

Per preparare i cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca iniziate dalla preparazione della frolla.

Versate la farina e sulla spianatoia, create la fontana e versate all’interno lo zucchero a velo. Tagliate a cubetti il burro ammorbidito e mettetelo al centro insieme ai tuorli e ai semi della bacca di vaniglia: iniziate a impastare dal centro burro e tuorli e poi piano piano incorporate il resto dei secchi, finchè non si creerà un panetto omogeneo per consistenza e colore.

In metà del panetto ottenuto aggiungete il cacao amaro in polvere e se necessario dell’albume per ottenere la giusta consistenza. Le paste frolle ottenuti andranno appiattatite, avvolte nella pellicola e messe in frigo a freddare.

Dedicatevi alla crema, mentre il latte si scalda in una casseruola con della scorza di limone tagliata grossa, frullate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, poi unite gli amidi e mescolate bene: quando il latte sfiora il bollore, rimuovete la scorza di limone, versate all’interno il pastello di uova e zucchero e continuate a cuocere mescolando con una frusta a mano, finché il composto si addenserà e inizierà a raddordarsi.

Cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca

Spegnete la fiamma, mescolate ancora per far perdere calore e versatela in un contenitore – meglio se basso e largo, di vetro o ceramica e magari precedentemente raffreddato in frigo o in freezer – coprendola con della pellicola alimentare a contatto. Lasciate freddare in frigorifero.

Riscaldate il forno a 175°C. Estraete le frolle e tiratele a uno spessore di 3-4 mm, poi con un coppapasta rotondo o smerlato di circa 12 cm (o anche col bordo di una tazza o di una ciotolina) ricavate tanti dischi e adagiateli nei fori degli stampi da muffin in modo che ne rivestano la cavità. Potete decidere di creare dei cestini bicolore utilizzando per metà la frolla normale e per metà quella al cacao. Il risultato sarà ancora più bello. Cuocete per 10-12 minuti e fate freddare prima di sformare.

Lavate e pulite la frutta fresca che vorrete inserire nei cestini e assemblateli: con una tasca da pasticcere o con l’aiuto di un cucchiaino versate della crema all’interno dei gusci, decorate con la frutta fresca e spolverizzate con un po’ di zucchero a velo. Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca

Conservazione

I cestini di frolla bicolore con crema e frutta fresca si conservano per al massimo 2 giorni in frigo.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Se volete realizzare dei cestini bigusto, tirate la frolla al cacao e quella bianca, ricavatene una striscia da ognuna e fatene aderire i bordi: coppate nel mezzo centrando lo stampo per metà sulla fascia bianca e metà su quella nera, otterrete un cestino per metà al cacao e per metà alla vaniglia! Se gradite l'abbinamento tra la crema pasticcera al cioccolato e la frutta fresca, tritate 100 gr di cioccolato fondente e amalgamatelo alla crema ancora calda per farlo sciogliere bene.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!