Cheesecake alle fragole senza cottura

La cheesecake alle fragole senza cottura è un dolce dal sapore fresco e goloso, ideale per la stagione estiva. Ecco la ricetta

Cheesecake alle fragole senza cottura
Difficoltà
Preparazione
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake alle fragole senza cottura è un dolce ottimo e fresco ideale per chi, alla fine dei pasti, ha sempre il desiderio di mangiare il dessert. Semplice e facile da preparare, la costante di questo dolce è la pazienza, infatti una volta preparati i vari strati bisogna aspettare che questi induriscano per bene in freezer o frigorifero in modo che la cheesecake sia ancora più buona al momento del taglio.

In questo caso viene guarnita con una marmellata di fragole e yogurt bianco, ma si può cambiare facilmente il suo sapore variando sia il gusto della marmellata che quello dello yogurt in modo da proporre un dolce sempre diverso. Perfetta per chi con il caldo estivo non ha voglia di accendere il forno o stare in cucina per troppo tempo.

E’ costituita da una base in biscotto, uno strato di crema bianca e uno strato di marmellata. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la base

  • 150 g di biscotti Digestive
  • 75 g di burro
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di zucchero di canna

Ingredienti per la crema

  • 550 g di Philadelphia
  • 80 ml di panna
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 230 g di yogurt bianco
  • 8 g di colla di pesce

Ingredienti per guarnire

  • 6 g di colla di pesce
  • 400 g di fragole
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua

Preparazione

Per preparare la cheesecake alle fragole senza cottura iniziate a tagliare un disco di carta da forno delle dimensioni della tortiera a cerniera (gli ingredienti indicati sono per una torta di 23cm di diametro) e sistematelo sul fondo. Prendete i biscotti e iniziate a romperli prima con le mani e poi con un mixer aggiungendo anche la cannella e il sale fino ad ottenere un composto farinoso.

Unite poi anche il burro fuso e lo zucchero di canna e mescolate accuratamente in modo da ottenere un composto sabbioso che verserete poi all’interno della tortiera pressandolo con le mani o con il dorso di un cucchiaio. Successivamente mettetela in freezer per 20/25min a riposare.

Nel frattempo non fermatevi, ma approfittatene per realizzare la crema iniziando prendendo 8 g di colla di pesce e facendoli ammollare in acqua fredda. Prendete il philadelphia e lo zucchero e sbatteteli con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungete poi lo yogurt e continuate ad amalgamare bene gli ingredienti.

Versate, poi, la panna liquida in un tegamino e scaldatela fino a sfiorare il bollore, toglietela dal fuoco e incorporatevi la colla di pesce strizzata bene in modo da togliere l’acqua in eccesso. Fate intiepidire il tutto e versatelo nel composto cremoso (panna, yogurt e Philadelphia) mescolando tutto in modo accurato facendo amalgamare alla perfezione i vari ingredienti.

A questo punto saranno passati 20min circa, per cui estraete dal freezer la base di biscotto e versateci la crema livellando la superficie e mettete in frigo. Qui dovrà riposare per almeno 3/4 ore.

Una volta indurita la crema passate alla copertura: fate ammollare in acqua fredda 6 g di colla di pesce e tagliate 250 g di fragole eliminando il verde. Mettete le fragole in una padella con 50 g di zucchero e un cucchiaio d’acqua. Accendete il fuoco e cuocete le fragole per 5 min finchè non si caramelleranno formando uno sciroppo denso.

Successivamente frullate il composto ancora caldo che era nella padella con un mixer e aggiungeteci i 6 g di colla di pesce strizzata e mescolate accuratamente con un cucchiaio. Il composto ottenuto lo verserete sullo strato di crema distribuendola su tutta la superficie e riponetela in frigo per almeno 1 ora. Decorate con fette di fragole fresche.

In alternativa potete preparare una New York Cheesecake o una cheesecake al forno.

Conservazione

La cheesecake alle fragole senza cottura si conserva per 2-3 giorni al massimo sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Francesca Nicola

I consigli di Francesca

E' un dolce che sazia in fretta, per cui non tagliate ai vostri commensali fette troppo grosse, al massimo chiederanno il "bis" che vi farà fare una figura strepitosa.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesca Nicola
Francesca Nicola

20 aprile 2017 - 11:08:37

Qualcuno dei lettori ha provato la torta?? Nel caso lo aveste fatto, vi è piaciuta?? :*

0
Rispondi