Dolci   •   Cheesecake   •   Senza lattosio

Cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio

La cheesecake alla Nutella è un dolce goloso, cremoso e fresco che sa conquistare grandi e piccini. In questa versione senza lattosio sarà perfetta davvero per tutti. Scopriamo, quindi, come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio oltre ad essere un dolce di grande effetto é una torta dal gusto morbido ed avvolgente.

La nutella, usata per la farcia, assieme al mascarpone ed alla panna crea una sorta di dipendenza per il palato…un morso tira l’altro!

La base poi, una squisita base biscottata aromatizzata alla vaniglia, è il guscio perfetto per questa buonissima cheesecake; una torta dove si intrecciano sapori cosi diversi tra loro ma che nel contempo si bilanciano in una perfetta armonia.

Scopriamo insieme la ricetta!

Ingredienti

  • 180 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro senza lattosio
  • q.b. di aroma vaniglia
  • q.b di granella di pistacchi
  • 250 g di panna senza lattosio
  • 250 g di mascarpone senza lattosio
  • 200 g di philadelphia senza lattosio
  • 300 g di crema di nocciole senza lattosio
  • 10 g di gelatina

Preparazione

Per la preparazione della cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio iniziate dalla base della torta.

Prendete i biscotti secchi e aiutandovi con un frullatore tritateli finemente, mettete il composto così ottenuto in una ciotola insieme al burro fuso ed all’essenza di vaniglia e mescolate bene finché tutti gli ingredienti non si saranno mescolati per bene tra loro.

A questo punto trasferite il tutto in uno stampo a cerniera foderato con carta forno e schiacciate bene con il dorso di un cucchiaio al fine di ottenere una base ben livellata. Mettete in frigorifero a riposare per almeno 15-20 minuti.

Nel frattempo preparate la farcia. Mettete i fogli di gelatina in una ciotolina con dell’acqua fredda e lasciateli da parte. Intanto montate leggermente la panna con l’aiuto delle fruste, l’importante è che non sia a neve ferma.

Cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio

Ora aggiungete alla panna anche la philadelphia ed il mascarpone e mescolate sempre con le fruste per un altro minuto circa; a questo punto aggiungete anche la nutella e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Sciogliete la gelatina che avevate messo da parte in un pentolino con un paio di cucchiai di acqua. Togliete dal fuoco, unite alla crema di nutella e mescolate rapidamente il tutto.

Versate la farcia sulla base di biscotti, livellate bene e mettete di nuovo in frigo per non meno di 4 ore. Trascorso il tempo indicato togliete lo stampo dal frigo e mettete la torta su un piatto di portata. Ricavate dalla carta forno delle striscioline di 5 cm circa, adagiatele sulla torta e coprite la parte scoperta con la granella di pistacchi, rimuovete la carta forno e ultimate la decorazione con dei ciuffetti di panna.

La cheesecake è pronta per essere gustata.

Cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio

Conservazione

La cheesecake con crema di nocciole e mascarpone senza lattosio si conserva per 2-3 giorni al massimo in frigorifero.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non avete la granella di pistacchi a casa potete tranquillamente sostituirla con la granella di nocciole, avrete comunque un ottimo risultato. Fate riposare la torta in frigorifero non meno del tempo indicato altrimenti potrebbe rompersi nel momento in cui la trasferite nel piatto di portata. Potete decorare la torta anche in maniera diversa, vi basterà dare un’altra forma alla carta forno per ottenere sulla torta…..magari un cuore pieno di nocciole!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!