Cheesecake fragole e lamponi

La cheesecake fragole e lamponi è un dolce dal sapore fresco e delicato, ideale per l'estate. Ecco la ricetta

Cheesecake fragole e lamponi
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake fragole e lamponi è un dolce semplice da preparare ma dai sapore a dir poco intenso e buonissimo.

Uno di quei dolci che in estate sono molto golosi perchè donano una ventata di freschezza davvero irresistibile. In questo caso al fondo biscottato classico si aggiunge una crema al formaggio arricchita dalla presenza delle fragole e dei lamponi. Il risultato è davvero ottimo, sia nel sapore che nell’aspetto estetico che rende questo piatto un vero capolavoro.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti per il fondo biscottato

  • 180 g di biscotti
  • 90 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 350 g di philadelphia
  • 400 ml di panna da montare
  • 150 g di zucchero a velo
  • 4 foglie di gelatina
  • 200 g di fragole
  • 50 g di zucchero
  • q.b di lamponi

Ingredienti per decorare

  • q.b. di lamponi

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake fragole e lamponi dovete partire dalla preparazione del fondo biscottato, che costituirà la base del vostro dolce.

Come prima cosa prendete un mixer ed aggiungete i biscotti che dovrete tritare molto finemente così da ottenere un composto sabbioso a cui dovrete aggiungere il burro, precedentemente sciolto a bagnomaria oppure a microonde e lasciato leggermente da parte ad intiepidirsi. Fate andare il mixer per qualche altro secondo e quando avrete raggiunto un composto omogeneo trasferitelo su una tortiera con apertura a cerniera foderata con carta da forno e compattate con il dorso di un cucchiaio sul fondo fino a quando avrete raggiunto un composto perfettamente compatto ed omogeneo.

Mettete quindi il fondo biscottato in frigorifero a compattarsi per circa 1 ora mentre vi dedicate alla preparazione della crema.

Cheesecake fragole e lamponi

Crema al formaggio

Come prima cosa mettete la gelatina in una ciotola con un po’ di acqua fredda così che si ammorbidisca per bene. A parte montate a neve la panna aggiungendo nella fase iniziale, quando ancora la panna non ha preso completamente corpo, lo zucchero a velo. Fermateli solo quando sarà ben montata ed aggiungetela in un’altra ciotola in cui avrete già messo il philadelphia.

Aggiungete la panna poco per volta in modo tale da non smontarla ed amalgamando con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso. Lasciate da parte un po’ di panna perché vi servirà per sciogliere i fogli di gelatina una volta ben morbidi. Questi ultimi andranno strizzati bene così da eliminare l’acqua in eccesso e messi nella panna che avrete intiepidito. Mescolate bene fino a quando la gelatina si sarà sciolto perfettamente e una volta intiepidito il composto andrà aggiunto a quello preparato prima.

In un pentolino aggiungete fragole, lamponi e zucchero e fate andare per qualche secondo fino a quando la frutta inizierà a rilasciare un po’ di liquido e quindi frullate con un frullatore ad immersione. Spegnete subito la fiamma e filtrate la purea che avete in questo modo ottenuto. Solo a questo punto potrete aggiungerla alla crema preparata in precedenza, sempre avendo cura di effettuare dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso.

Una volta aggiunta anche la purea di frutta non vi resta che versare il composto sul fondo biscottato che ormai si sarà perfettamente compattato livellando la superficie così che sia ben liscia. Mette la vostra cheesecake fragole e lamponi in frigorifero a riposare per almeno 5-6 ore, meglio ancora se per una notte intero, specie in estate quando le temperature in casa sono parecchio alter.

Quando avrete intenzione di servire la vostra cheesecake potrete estrarla dallo stampo e decorare con dei lamponi freschi che daranno una nota di colore davvero bellissima al vostro piatto.

In alternativa potete servire una cheesecake fredda alle fragole oppure una New York cheesecake, classica e sempre amata da tutti.

Cheesecake fragole e lamponi

Conservazione

La cheesecake fragole e lamponi si conserva per alcuni giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire la superficie con una gelée di frutta, magari utilizzando sempre fragole e lamponi. In questo modo darete un contrasto davvero ottimo. Potete aggiungere anche della frutta in pezzi alla crema. Al contrario, invece, se volete rendere il contrasto ancora più netto potete aggiungere la gelée in superficie ma non la frutta alla crema. Sarà comunque molto buona e fresca.

Altre ricette interessanti
Commenti
Santina D'Amico
Santina D'Amico

17 luglio 2016 - 21:51:57

dev'essere buonissima....

1
Rispondi