Dolci   •   Torte   •   Senza lattosio

Ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche

Soffice e genuina questa ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche. Sarà ideale da servire come merenda oppure per la prima colazione di tutta la famiglia. Una ricetta semplice ma davvero irresistibile. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche è un dolce dal sapore semplice e genuino; fatto con ingredienti sani ricorda molto i dolci che venivano fatti in casa una volta.

La ricotta assieme alla confettura di albicocche fa sì che questo dolce sia morbido e friabile al tempo stesso; questa ciambella é ideale per qualunque ora della giornata, al mattino accompagnata da un buon bicchiere di latte rappresenta la colazione perfetta per grandi e piccoli.

Questa ricetta propone solo ingredienti senza lattosio in modo che la ciambella possa essere apprezzata anche da tutti coloro che non tollerano il lattosio. Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di amido di riso
  • 40 g di cacao amaro
  • 100 ml di latte senza lattosio
  • 150 ml di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 200 g di ricotta
  • 200 g di confettura di albicocche

Ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche

Preparazione

Iniziate la preparazione della ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche mettendo in una ciotola lo zucchero assieme alla ricotta e aiutandovi con un cucchiaio di legno amalgamate bene finché non ottenere un composto cremoso.

Incorporate una per volta le uova, unite l’altro uovo solo dopo che il precedente è stato completamente assorbito dall’impasto. Aggiungete poi il latte, l’olio di semi di girasole e la confettura di albicocche, e lavorate bene mescolando energicamente con un cucchiaio di legno (per chi  le ha può utilizzare le fruste elettriche) finché non otterrete un composto liscio e privo di grumi.

A questo punto, senza smettere di mescolare, aggiungete la farina, l’amido, il cacao ed il lievito setacciati e amalgamate finché tutti gli ingredienti non si sartanno mescolati per bene tra loro. Versate il composto in uno stampo per ciambella che avrete precedentemente imburrato ed infarinato ed infornate a 180°C modalità statico per 40 minuti circa.

Trascorso il tempo indicato fate la prova stecchino per accertarvi della cottura del dolce. Togliete lo stampo dal forno e lasciate raffreddare. Trasferite la vostra ciambella su un piatto da portata e servitelo pure in tavola.

Ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche

Conservazione

La ciambella al cacao con ricotta e confettura di albicocche si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Non aprite mai il forno durante la cottura del dolce altrimenti lo shock termico (caldo freddo) bloccherà la lievitazione non permettendo al vostro dolce di lievitare come dovrebbe. Il tempo di cottura dipende dalla potenza del forno, fate sempre la prova stecchino per accertarvi che il vostro dolce sia cotto alla perfezione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!