Dolci   •   Torte

Ciambella soffice ai mirtilli

Un buon ciambellone è la colazione ideale per tutta la famiglia. Si tratta di un dolce eccezionale, soffice e sempre molto amato. In questa versione ai mirtilli avrà una marcia in più ed accompagnato anche da un buon succo sarà davvero eccellente. Vediamo come si prepara

Ciambella soffice ai mirtilli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non amerebbe svegliarsi al mattino e trovare un buon ciambellone per colazione? Questa versione arricchita dalla presenza dei mirtilli avrà una marcia in più e sarà ancora pià gustosa. La ciambella soffice ai mirtilli è una deliziosa torta da credenza, sofficcissima, che si scioglie in bocca.

Quante volte vi sono avanzati gli albumi e li avete buttati? Questa torta nasce proprio dall’esigenza di utilizzarli, e il risultato è ottimale! La torta è leggerissima, senza tuorli e senza burro, ottima per i bambini che non amano mangiare la frutta. Buona in qualunque momento del giorno vi sorprenderà, resta morbida per giorni, anche se sparirà in men che non si dica! Scopriamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 250 g di yogurt bianco
  • 4 albumi
  • 150 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 g di mirtilli

Preparazione

Per preparare la ciambella soffice ai mirtilli iniziate a montare gli albumi a neve ferma, dovranno essere a temperatura ambiente, e in una ciotola possibilmente di acciaio, aiutatevi con un po’ di succo di limone per renderli più compatti. Quando gli albumi saranno gonfi e ben fermi, metteteli da parte ed occupatevi del resto dell’impasto.

Ponete in un’altra ciotola lo yogurt e lo zucchero, azionate le fruste dello sbattitore e mescolate, aggiungete l’olio e la vanillina. Setacciate la farina e il lievito – è importante affinchè la torta non si appesantisca – e aggiungeteli un po’ alla volta al composto, fino ad ottenere un impasto cremoso e sufficientemente compatto.

Con l’aiuto di una spatola in silicone aggingete ora gli albumi montati con movimento dal basso verso l’alto, fatelo in tre volte, aggiungete la parte seguente solo quando la precedente sarà completamente amalgamata, in modo da ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete 2/3 dei mirtilli all’impasto e ponete in una teglia per ciambella imburrata e infarinata.

Ponete in superficie i mirtilli restanti e spoverizzate con un po’ di zucchero semolato in modo da avere una superficie croccante. Cuocete in forno statico a 160°C per 25 minuti. Fate la prova dello stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare.

Conservazione

Questo ciambellone si conserva per tre giorni stto una campana di vetro.

Antonella Falce

I consigli di Antonella

La torta soffice ai mirtilli è una torta da credenza buonissima, soffice ed alta. Potete sostituire i mirtilli con lamponi o con la frutta che preferite, la base molto neutra si adatterà ad ogni gusto. Al posto dello yogurt bianco potete usare anche uno yogurt ad un gusto differente per dare alla ciambella un gusto più deciso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!