Ciliegie sotto spirito fatte in casa

Tra le conserve tipiche della primavere ci sono sicuramente le ciliegie sotto spirito. Una tecnica molto antica, che veniva utilizzata moltissimo in passato e che consente di poter conservare tutto il sapore e la bontà delle ciliegie per tutto l'anno. Vediamo come si preparano al meglio

Ciliegie sotto spirito fatte in casa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Tra le conserve che si possono preparare in primavera di certo ciliegie sciroppate e ciliegie sotto spirito sono tra le più gettonate. Si tratta, infatti, di conserve casalinghe facili e veloci da realizzare ma che possono risultare estremamente utili per la realizzazione di dolci di vario tipo.

In particolare le ciliegie conservate sotto spirito sono una ricetta molto veloce eparticolare, che potrete realizzare in tante varianti diverse, a seconda dei gusti e delle esigenze, scegliendo di conseguenza anche la verità di ciliegie che più preferite. Per decidere come usare le ciliegie sotto spirito avrete davvero l’imbarazzo della scelta perché sono tante le preparazioni a cui potrete dedicarvi con questo ingrediente di base. Vediamo, quindi, come procedere e come ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 1 kg di ciliegie
  • 450 ml di alcool
  • 300 ml di acqua
  • 180 g di zucchero

Come preparare le ciliegie sotto spirito

Per preparare le ciliegie sotto spirito la prima cosa dovrete fare sarà scegliere la tipologia di ciliegie che più preferite. Solitamente, per la realizzazione di questo piatto si preferiscono delle ciliegie con la polpa più consistente, i cosiddetti duroni.

Le ciliegie andranno lavate accuratamente, private del picciolo ed asciugate accuratamente con un panno ben pulito. Una volta ben asciutte dovrete disporle all’interno di un barattolo con chiusura ermetica.

Fatto questo dovrete spostarvi sui fuochi all’interno di un pentolino ed aggiungete acqua zucchero facendo andare a fiamma media fino a quando quest’ultimo si sarà sciolto perfettamente. Solo a questo punto potete aggiungere anche l’alcol e far proseguire la cottura per qualche secondo. Spegnete, quindi, la fiamma e continuate a mescolare.

Il liquido così ottenuto andrà versato nel barattolo in cui avete riposto le ciliegie così da coprirle perfettamente. Richiudete il barattolo con l’apposito coperchio e quindi conservate in un luogo fresco e asciutto per almeno 4-5 mesi prima di poter consumare le vostre ciliegie.

Ciliegie-sotto-spirito-fatte-in-casa

Ciliegie sotto spirito ricetta Bimby

Questa famosa conserva potrà essere realizzata anche con il Bimby. Dovrete dapprima procedere sempre con la preparazione delle ciliegie, che andranno lavate ed asciugate accuratamente.

Successivamente potrete aggiungere all’interno del boccale l’acqua e lo zucchero e far procedere a 100°C per 5 minuti a Velocità 2. Aggiungete quindi l’alcol e fate procedere la lavorazione per altri 30 secondi. Spegnete il Bimby e quindi versate il liquido così ottenuto all’interno dei barattoli in cui avrete sistemato le ciliegie, così da ricoprirle perfettamente.

Ciliegie sotto grappa

Potete decidere di utilizzare della grappa per la realizzazione di questa ricetta. In questo caso, infatti, dovrete sempre aggiungere all’interno del pentolino l’acqua lo zucchero e successivamente aggiungere la grappa.

Il liquido così ottenuto andrà sempre aggiunto all’interno del barattolo per coprire perfettamente le ciliegie.

Amarene sotto spirito

Anche le amarene si prestano molto bene per questa preparazione. La ricetta rimarrà la medesima ma otterrete un risultato più corposo e consistente, che si sposerà benissimo come la preparazione di tanti dolci diversi.

Dolci con ciliegie sotto spirito

Come detto precedentemente, le ciliegie così trattate e conservate potranno essere utilizzate per la preparazione di molti dolci. Saranno ottime ad esempio delle crostate con ricotta oppure potete utilizzare le ciliegie per completare delle coppe di frutta fresca o per guarnire del gelato.

Usare queste ciliegie in cucina, quindi, sarà soltanto semplice e vi permetterà di poter dare libero sfogo alla vostra creatività.

Come conservare le ciliegie sotto spirito

Le ciliegie sotto spirito si conservano per diversi mesi se riposte in un luogo fresco e asciutto al riparo da fonti di luce. Grazie alla presenza dell’alcol a 95% o di liquori ad alta gradazione come ad esempio la grappa, si scongiurarà il rischio di formazione di botulino. Per questo non è necessario sterilizzare i vasetti come si fa la preparazione delle marmellata e di tante altre conserve.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare le vostre ciliegie in tanti modi diversi. Ad esempio potete aggiungere della vaniglia o della cannella oppure utilizzare il tipo di liquore che più preferite. È importante, però, questi liquori abbiano un'alta gradazione e che siano distillati per evitare la formazione di botulino ed andare quindi incontro a rischi non indifferenti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!