Dolci   •   Torte

Clafoutis ciliegie e mandorle

Il clafoutis ciliegie e mandorle è un dolce tipico della pasticceria francese, morbido e profumato. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Clafoutis ciliegie e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il clafoutis ciliegie e mandorle è un dolce tipico della pasticceria francese, particolarmente indicato per gli amanti delle ciliegie.

Il clafoutis viene preparato con una semplice pastella a base di uova, zucchero, latte e farina che verrà poi arricchita con le ciliegie e le mandorle. Per aromatizzare la pastella potrete eventualmente usare del brandy oppure del rhum. Per chi volesse una versione analcolica adatta anche ai bambini, potrà usare invece la scorza di limone o d’arancia.

Il clafoutis ciliegie e mandorle è ideale per una golosa prima colazione ma anche per una gustosa merenda pomeridiana. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 400 g di ciliegie
  • 80 g di farina 0
  • 70 g di zucchero di canna
  • 30 g di burro
  • 30 g di mandorle a filetti
  • 200 ml di latte intero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 3 uova

Preparazione

Per preparare il clafoutis ciliegie e mandorle iniziate lavando bene le ciliegie. Asciugatele, eliminate il picciolo, poi denocciolatele.

A questo punto preparate la pastella per il clafoutis. In un pentolino sciogliete il burro precedentemente tagliato a pezzettini, poi lasciatelo a raffreddare. Nel frattempo in una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Incidete una bacca di vaniglia nel senso della lunghezza con l’aiuto di un coltellino e aggiungetene i semini nella ciotola. Unite al tutto la farina setacciata e il latte. Per ultimo versate il burro fuso. Montate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Imburrate 4 stampini singoli in cui distribuirete le ciliegie. Versate il composto negli stampini, mettete sopra le mandorle a lamelle e cospargete con 1-2 cucchiaini di zucchero di canna. Infornate il clafoutis in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti (in forno statico preriscaldato a 175 gradi per circa 25 minuti).

In alterantiva potete preparare una torta soffice ricotta e ciliegie o una crostata di ciliegie.

Conservazione

Il clafoutis ciliegie e mandorle si conserva in frigorifero per al massimo 2 giorni.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare il clafoutis scegliete le ciliegie più sode e mature. Potete preparare il clafouits in uno stampo rotondo di circa 25 cm di diametro o in alcuni stampini singoli. Se avete scelto lo stampo unico, prolungate la cottura per ulteriori 15 minuti. Al posto delle ciliegie potrete utilizzare anche dell'altra frutta a piacere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!