Corona di bignè con crema all’arancia e scaglie di mandorle

La corona di bignè con crema all'arancia e scaglie di mandorle è bella da portare a tavola e di sicuro successo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Corona di bignè con crema all’arancia e scaglie di mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una corona di bignè con crema all’arancia e scaglie di mandorle è un metodo alternativo ed innovativo per mangiare i famosi dolcini di pasta choux, a forma di torta farcita con una deliziosa e molto profumata crema all’arancia, fatta proprio con il succo appena spremuto. Decorata con zucchero a velo e scaglie di mandorle tostate. Molto semplice e veloce da preparare, sarà apprezzata da tutta la famiglia per il suo profumo e per la sua morbidezza.

Adatta come “dolce della domenica” o da preparare in occasione di cene o pranzi importanti. Vediamo, quindi, come prepararla ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per i bignè

  • 250 g di acqua
  • 125 g di burro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 250 g di farina 00
  • 4 uova

Ingredienti per la crema all’arancia

  • 350 g di latte
  • 150 g di succo d’arancia
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 2 cucchiai di mandorle a filetti

Preparazione

Iniziate la preparazione della corona di bignè con crema all’arancia e scaglie di mandorle creando la pasta choux che servirà a formare i bignè. In una pentola di medie dimensioni, versate l’acqua e fate sciogliere il burro a fiamma bassa. Quando sarà fuso, versate la farina (spegnete il fornello) e aiutandovi con un mestolo, mescolate energicamente fino a creare una massa.

Traferite questo impasto in una ciotola, munitevi di sbattitore elettrico, iniziate a rompere e sbattere un uovo per volta aggiungendolo alla massa pastosa e mescolate fino a farlo assorbire. Continuate cosi fino a terminare le uova e andrete a creare un impasto liscio e cremoso.

Inserite questo impasto in una sac à poche con beccuccio tondo. Prendete una teglia da forno, ricopritela con carta forno e adagiate una ciotolina al centro, vi servirà per creare il cerchio della corona. Partendo dal bordo di questa ciotolina, iniziate a creare tante palline intorno, una accanto all’altra, con la sac à poche fino a terminare l’impasto; sopra cospargete le scagliette di mandorle. Togliete la ciotolina ed infornate a 180°C forno ventilato e preriscaldato per 40 minuti. Saranno pronti quando il volume sarà raddoppiato e si presenteranno ben dorati in superficie. Sfornate e lasciate freddare.

Mentre la corona si cuoce in forno, spremete 2 arance circa ricavando il succo e versatelo in una pentola insieme al latte, amido e zucchero. mescolate per far sciogliere le polveri e fate addensare a fiamma bassa. Tagliate a metà la corona di bignè, spalmate la crema e ricoprite con il secondo disco di bignè. Spolverate con zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei bignè alla panna o delle zeppole all’arancia al forno.

Conservazione

La corona di bignè con crema all’arancia e scaglie di mandorle si conserva per al massimo 2 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Potete usare qualsiasi tipo di latte e di farina, quindi senza glutine o senza lattosio. Potete creare una classica crema pasticcera e profumarla con una fialetta all'arancia, oppure preparare un orange curd fatto interamente con succo d'arancia. potete arricchire con altri tipi di frutta secca oppure scaglie di cioccolata fondente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!