Crostata ai fichi con frolla allo yogurt

Una crostata piace sempre a tutti in ogni periodo dell'anno. La crostata ai fichi con crolla allo yogurt sarà una vera scoperta, perfetta per tantissime occasioni o da regalare agli amici. Vediamo insieme la ricetta e tantissimi consigli

Crostata ai fichi con frolla allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata ai fichi con frolla allo yogurt è un goloso dolce da credenza, realizzato con una frolla facile e veloce, ottima da stendere e che non necessita di riposo; oltre ad essere molto più leggera della classica, per l’assenza di burro. Lo yogurt la renderà elastica, e lo zucchero di canna le conferirà un sapore leggermnete caramellato.

Perfetta da fare con i vostri bambini che si divertiranno a realizzare le palline di copertura, si realizza in poco tempo, e sarà immancabile nel vostro ricettario di torte da credenza! Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 100 g di zucchero di canna
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 500 g di fichi
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 250 g di marmellata di fichi
  • q.b di mandorle a filetti

Preparazione

Per preparare la crostata ai fichi con frolla allo yogurt cominciate dalla preparazione del ripieno. Lavate i fichi e tagliateli grossolanamente, poneteli in un pentolino, unite la fecola e fate cuocere per una ventina di minuti, girando di tanto in tanto, finchè il composto non risulterà addensato.

Occupatevi ora della preparazione della frolla: ponete in una ciotola il vasetto di yogurt da 125 ml bianco, o alla vaniglia, aggiungete l’uovo e l’olio e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungete lo zucchero.

Setacciate il lievito e la farina e aggiungeteli un po’ alla volta al composto cremoso, versate tutto su una spianatoia e impastate per cinque minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Prendete 1/3 dell’impasto, stendetelo in forma circolare e adagiatelo in una teglia a cerniera del diametro di 24 cm, facendo un bordo di 2/3 cm. Adagiate sul fondo della torta la marmellata e fate uno strato di lamelle di mandorle. Versate ora il composto di fichi che si sarà raffreddato.

Con la frolla restante fate delle palline, ne otterrete una ventina da 15g, ponetele sulla superficie della torta distanziate, poichè cresceranno in cottura. Cospargete tutta la torta con le scaglie di mandorle e cuocete in forno statico a 170°C per 20 minuti, finchè non risulterà dorata. Lasciatela raffreddare e servitela accompagnata da un ciuffo di panna montata.

Crostata ai fichi con frolla allo yogurt

Conservazione

La crostata si conserva per tre giorni sotto una campana di vetro.

Antonella Falce

I consigli di Antonella

Questa torta è molto versatile: potete sostituire i fichi con qualsiasi frutta preferita, e mettere una parte di frutta e una parte di marmellata, anche con le ciliegie viene benissimo. Con della frutta più acidula consiglio di aggiungere qualche cucchiaio di zucchero durante la cottura. Potete aromatizzare la frolla allo yogurt con della scorza di limone.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!