Crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio

Una crostata piace sempre a tutti, grandi e bambini. Una crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all'olio sarà una ventata di novità da poter portare a tavola ai vostri ospiti

Crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una crema di castagne, magari fatta in casa con le castagne raccolte e seccate lo scorso autunno, una frolla con olio di semi di girasole e un dolce ripieno di ricotta e gocce di cioccolato extra fondente. Una merenda o una colazione sana per la nostra famiglia, veramente buona e golosa.

La crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio è una torta deliziosa, senza uova e senza burro, che nella sua semplicità piacerà proprio a tutti, intolleranti ai latticini e alle uova e non. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di farro
  • 20 g di farina di castagne
  • 70 g di zucchero di canna muscovado
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di scorza di limone
  • 50 g di olio di semi
  • 50 g di acqua

Ingredienti per la farcitura

  • 300 g di ricotta
  • 200 g di marmellata di castagne
  • 50 g di cioccolato fondente

Preparazione

Preparare la crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio è veramente semplice, la parte più lunga sarà preparare la marmellata in casa qualora non voleste usare quella acquistata.
Altrimenti basterà preparare la pasta frolla, lasciarla riposare un’oretta in frigo e il più è fatto.

Nella ciotola della planetaria misurate le farine, lo zucchero, la scorza di limone, il sale e il lievito. Mescolate questi ingredienti quindi unite l’olio e l’acqua fredda. Lasciate lavorare la pasta frolla nella planetaria con il gancio a foglia e quando si sarà formata una palla compatta ma elastica e morbida avvolgetela nella pellicola alimentare e mettetela a riposare in frigorifero per un’ora.

Trascorso il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C. Lavorate la ricotta fresca con la marmellata di castagne con una frusta finchè otterrete una crema omogenea e liscia. Unite anche il cioccolato tritato in pezzetti e mescolate.

Stendete la pasta frolla a circa mezzo centimetro di spessore e adagiatela su una teglia di 24 cm di diametro foderata di carta forno. Spalmate sulla superficie uno strato sottile di marmellata di castagne, quindi versate il ripieno di ricotta e livellate bene.

Decorate la superficie della crostata con listarelle di pasta frolla e lamelle di mandorle e infornate nel forno caldo a 180°C per circa 30-40 minuti. Lasciate raffreddare bene prima di servire. 

Crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio

Conservazione

La crostata alla marmellata di castagne e ricotta con frolla all’olio si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Alessia Pellegrini

I consigli di Alessia

Questa crostata è perfetta preparata il giorno o la sera prima e lasciata a riposare in frigorifero anche solo una notte: la crema di ricotta si compatterà e la pasta frolla si ammorbidirà un pochino facilitando il taglio e l'armonia di sapori. Potete utilizzare il mix di farine che preferite, solo fate attenzione alla quantità di acqua, una farina integrale con una quantità diversa di fibra avrà bisogno di una quantità di acqua diversa. Pesate l'acqua in un contenitore e aggiungetela poco per volta mentre la planetaria impasta o mentre impastate a mano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!