Dolci   •   Crostate

Crostata con crema mousseline e more

La crostata con crema mousseline e more è un dolce dal sapore unico e delicato, perfetto per qualsiasi occasione, anche come dessert dopo pranzo o dopo cena.

Crostata con crema mousseline e more
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con crema mousseline e more è un dolce dal sapore unico e delicato, una delizia per gli occhi ma soprattutto per il palato. È perfetta per ogni occasione, sia per una festività sia come dessert dopo i pasti.

Cosa aspettate a provarla? Ecco come ho preparato la crostata con crema mousseline e more.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 ml di latte intero
  • 50 g di tuorli
  • 60 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 60 g di burro
  • 65 g di burro
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di more

Preparazione

Ecco la ricetta per preparare la nostra crostata con crema mousseline e more: prima di tutto, preparate la pasta frolla, versate la farina su un piano di lavoro, al centro versate il burro a cubetti e lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata, la vanillina impastate e formate una panetto liscio, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema mousseline: togliete il burro dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente. Preparate la crema pasticcera: in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero poi, aggiungete la maizena e mescolate. Mettete in una casseruola il latte e portate ad ebollizione.

A questo punto, versate metà del latte sul composto di tuorli, zucchero e maizena e lavorate con la frusta. Rimettete nella casseruola e cuocete mescolando fin quando non si addensa. Fermate la cottura poi aggiungete il burro e mescolate finquando non si scioglie. Trasferite la crema in un piatto, copritela con la pellicola e conservatela in frigo. 

Quando ben fredda, lavoratela 5 minuti con la frusta poi, aggiungete il burro a pomata e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio. Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo per crostate imburrato ed infarinato e cuocete la base della crostata in forno a 180° per 30 minuti.

Lasciatela raffreddare poi, sistematela in un piatto da portata e assemblate la crostata. Sistemate la crema in una sac a poche e formate tanti ciuffetti, spolverizzate i bordi con lo zucchero a velo e decoratela con le more.

Crostata con crema mousseline e more

Conservazione

La crostata con crema mousseline e more si conserva perfettamente 2 giorni in frigo ben coperta.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete servire questa crostata come dessert dopo pranzo o cena ma potete prepararla per qualsiasi occasione, soprattutto per una festività, come ad esempio la festa della mamma. Se non avete le more, potete sostituirle con fragole, lamponi, mirtilli... tutto dipende dai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!