Dolci   •   Crostate

Crostata di ciliegie e crema frangipane

La crostata di ciliegie con crema frangipane è una torta che si realizza con una classica pasta frolla aromatizzata al limoncello.

Crostata di ciliegie e crema frangipane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di ciliegie con crema frangipane è un dolce farcito con un ripieno preparato con una crema frangipane a base di mandorle tritate finemente e tante ciliegie denocciolate in superficie.

Grazie alla doppia cottura in forno è possibile ottenere una pasta frolla croccante, che contiene perfettamente tutta la crema del ripieno.

Ingredienti

  • 260 g di farina 00
  • 120 g di burro
  • 1 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di limoncello
  • 1 pizzico di sale
  • 800 g di ciliegie
  • 250 ml di latte
  • 100 g di mandorle
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 50 g di farina 00

Preparazione

Iniziate dalla preparazione della pasta frolla, che dovrà riposare poi in frigorifero. In una ciotola piuttosto capiente mescolate la farina, il burro freddo a pezzetti e il pizzico di sale. Impastate fino a creare un composto di briciole, aggiungete poi l’uovo intero, lo zucchero semolato fine e il limoncello.

Impastate velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo, che farete riposare in frigo per almeno mezz’oretta avvolto nella pellicola trasparente.

Nel frattempo iniziate a preparare il ripieno. Con il mixer tritate finemente le mandorle insieme ad un cucchiaio di zucchero. In una ciotola a parte sbattete le uova con lo zucchero rimenente. Versatevi le mandorle in polvere e la farina 00.

Scaldate il latte in un pentolino e versatelo a filo sulla crema preparata. In una casseruola fate addensare la crema a fuoco basso e mescolandola di continuo con una frusta a mano. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Riprendete la pasta frolla e stendetela su su un foglio di carta da forno leggermente infarinato, poi,aiutandovi con il mattarello, trasferitela in uno stampo da crostata, precedentemente imburrato e infarinato. Con una forchetta bucherellate il fondo, poi coprite con un foglio di alluminio, versate nello stampo dei legumi secchi o gli appositi pesetti. Cuocete la frolla in bianco in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Lavate e asciugate accuratamente le ciliegie e denocciolatele tagliandole a metà. Sfornate il guscio di frolla, eliminate il foglio d’alluminio, versatevi all’interno la crema frangipane e livellate bene. 

Disponete sulla superficie le ciliegie creando dei cerchi concentrici partendo dall’esterno e proseguite la cottura in forno a 175°C per 20 minuti. Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare completamente prima di rimuoverla dallo stampo.

Crostata di ciliegie e crema frangipane

Crostata di ciliegie e crema frangipane

Conservazione

La crostata di ciliegie con crema frangipane si conserva in frigo sotto la campana dei dolci o in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Marta Manzoni

I consigli di Marta

Le dosi per questa ricetta sono per uno stampo di 28 cm di diametro, se disponibile meglio utilizzarne uno con il fondo rimovibile. Per decorare utilizzate qualche fogliolina di menta fresca. Per arricchire questa crostata e renderla ancora più golosa è possibile aggiungere uno strato di confettura di ciliegie sul fondo della frolla prima della seconda cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!