Dolci   •   Crostate

Crostata di ricotta e fragole

Un guscio croccante di frolla racchiude un ripieno di crema di ricotta e fragole fresche. Scopriamo insieme come si prepara, passo dopo passo, questo delizioso dolce

Crostata di ricotta e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di fragole è una vera delizia, ottima da concedersi in primavera quando le fragole sono fresche di stagione. Un dolce che, però, si può declinare in tantissime varianti diverse. Possiamo farcire il guscio di frolla con della marmellata di fragole, aggiungere della crema o della panna montata o, come in questo caso della ricotta.

Una crostata di ricotta e fragole sarà ancora più buona e golosa, facile da preparare ma davvero gustosissima. Scopriamo, quindi, insieme come preparare questo dolce e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 130 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire e decorare

  • 300 g di ricotta
  • 80 g di zucchero
  • 300 g di fragole

Preparazione

La prima cosa da fare per realizzare una crostata di ricotta e fragole è dedicarsi alla crema. Dovrete mischiare insieme in una ciotola della ricotta e dello zucchero semolate. Mescolate e fate riposare in frigorifero per alcune ore prima di setacciare così da avere una crema ben liscia.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della pasta frolla. Sulla spianatoia o in planetaria mischiate la farina 00, lo zucchero e la vanillina, al centro aggiungete il burro freddo a tocchetti e sbriciolate con le mani così da ottenere un composto sabbioso.

A questo aggiungete l’uovo intero e il tuorlo e iniziate a lavorare. Aggiungete, quindi, un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un composto compatto e non più appiccicoso. Riducete in una palla e fate riposare in frigorifero coperta con della pellicola trasparente. Terminata la fase di riposo stendete la pasta frolla e ricoprite uno stampo da 24 cm di diametro.

Crostata di ricotta e fragole

Foderate il fondo e i bordi con la pasta frolla e bucherellate con i rebbi di una forchetta, procedete adesso con la cottura alla cieca. Disponete un disco di carta forno e dei legumi sulla base di frolla. Fate cuocere in forno a 180°C per circa 25 minuti; il tempo di cottura potrà variare a seconda dello spessore dato alla pasta frolla. Terminata la cottura sfornate e fate freddare completamente.

Versate la creme di ricotta sul guscio di frolla e quindi decorate con le fragole che avete ridotto in fette o in spicchi, a seconda dell’effetto finale che volete dare al vostro dolce, fate riposare per un’ora circa in frigorifero e quindi servite ai vostri ospiti.

Crostata di ricotta e fragole

Conservazione

Questa crostata si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il vostro dolce con delle foglioline di menta o con delle gocce di cioccolato, che potete usare come decorazione insieme alle fragole oppure aggiungere alla crema di ricotta. Il risultato sarà comunque ottimo e piacerà a grandi e bambini trasformando la classica crostata in un ottimo dessert di fine pasto!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!