Crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole

Le crostate piacciono sempre a tutti. Che siano con Nutella, con marmellata o con creme di vario tipo, infatti, costituiscono sempre un dolce con il quale non si sbaglia mai. Una ricetta semplice e gustosa che ci consente sempre di riscuotere grande successo. Questa crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole sarà ancora più particolare per via della sua forma arrotolata. Vediamo come si prepara

Crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crostate sono dei dolci sempre irresistibili, che si possono preparare in tanti modi diversi. Questa crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole è innovativa e molto originale e racchiude una golosa farcia di ricotta, scaglie di cioccolato e tanti pezzetti di fragole fresche!

Un dolce da prima colazione ma adatto anche ad una ricca merenda creato con una pasta frolla molto morbida che si scioglie in bocca, preparata con la margarina e lo zucchero di canna il quale la renderanno molto più leggera e di un bel colore dorato. Divertente da realizzare, ottima per ogni occasione e molto bella da presentare in tavola, riuscirete a stupire tutti!

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 120 g di margarina vegetale
  • 110 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 8 g di lievito vanigliato

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di ricotta
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 50 g di scaglie di cioccolato
  • 6 fragole

Preparazione

Iniziate la preparazione di questa crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole preparando la pasta frolla. Utilizzate la planetaria per impastare o potreste farlo anche a mano; cominciate impastando lo zucchero con la margarina fredda tagliata a pezzi. Una volta creata questa massa pastosa aggiungete l’uovo, e la farina poco per volta. Aggiungete il lievito e continuate ad impastare, fino a creare il panetto di pasta frolla. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare mezz’oretta in frigo.

Lavate le fragole sotto l’acqua corrente con del bicarbonato, asciugatele con della carta assorbente e tagliatele a piccolini dadini. In una ciotola a parte versate la ricotta, i cucchiai di zucchero e, aiutandovi con una forchetta o con una frusta, iniziate a mescolate in modo da renderla abbastanza cremosa. Aggiungete le scaglie di cioccolato (potete optare per le gocce di cioccolato) e mescolate per amalgamare il tutto.

Togliete il panetto dal frigo, con un mattarello iniziate a stendere la pasta frolla formando un grande rettangolo; con un coltello o una rotellina, ricavate dal rettangolo tre strisce lunghe (tagliate dal lato corto). Versate la farcia di ricotta in una sac à poche, oppure usate un cucchiaino; prendete la prima striscia e posizionate la farcia per tutta la lunghezza, collocate i dadini di fragole davanti la farcia di ricotta, dopodichè arrotolate questa striscia farcita creando un tubicino. Fate la stessa operazione con le altre due strisce di frolla.

Rivestite una teglia di media dimensione di carta forno, prendete il primo tubicino di frolla e partendo da una estremità lo arrotolate su se stesso dopodichè posizionatelo al centro della teglia. A questo punto proseguite con il secondo, attaccate l’estremità del secondo tubicino di frolla all’estremità libera del primo tubicino e lo arrotolate tutto intorno, stessa operazione col terzo tubicino. Avete creato così la crostata spirale.

Infornate a 180°C forno ventilato preriscaldato per circa 30 minuti, una volta cotta sfornate e lasciate freddare. Spolverate con zucchero a velo e servite.

Crostata spirale con ricotta, cioccolato e fragole

Conservazione

Conservate la crostata per al massimo 2 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per creare la pasta frolla potete sostituire la margarina con il classico burro e lo zucchero di canna con lo zucchero bianco, usare anche altri tipi di farine. Potete omettere le fragole o utilizzare altra frutta fresca o frutta secca, farcire anche solo con nutella, marmellata o altri tipi di creme.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!