Crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca

Le crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca sono dei pasticcini delicati e ricchi di sapore. Ecco la ricetta

Crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca sono un fresco e goloso dessert, la versione monoporzione le vede indicate per un buffet o per una cena informale tra amici.

La pasta frolla alla ricotta non prevede l’utilizzo del burro, ma al suo posto si inserisce fra gli ingredienti la ricotta .Questa la rende più morbida e meno friabile della pasta frolla classica. La farcitura in questo caso con crema pasticcera,melone e pesca noce vi conquisterà al primo boccone.

Vediamo, quindi, come prepararle.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 1 tuorlo
  • 75 g di ricotta
  • 190 g di farina 00
  • 75 g di zucchero
  • 1 pizzico di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di latte
  • 1 tuorli
  • 60 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • q.b di sale

Ingredienti per decorare

  • 1/2 melone
  • 2 pesche noci

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca dovete partire dalla pasta frolla alla ricotta mescolando in una ciotola il tuorlo con la ricotta e 75 g di zucchero. Aggiungete un pizzico di sale e la farina setacciata con il lievito. Amalgamate bene gli ingredienti e ultimate l’impasto sulla spianatoia infarinata. Mettete a riposare la pasta frolla alla ricotta avvolta con la pellicola in frigorifero.

Preparate la crema. Mettete un tuorlo in un tegamino, aggiungete 60 g di zucchero e mescolate bene. Unite 30 gr di farina ed un pizzico di sale e amalgamate bene gli ingredienti. Per ultimo, sempre mescolando aggiungete il latte e un po’ di scorza di limone. Mettete sul fuoco e portate a bollore sempre mescolando. Fate bollire per un paio di minuti e mettete a raffreddare.

Crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca

Prendete la pasta nel frigo e stendetela sulla spianatoia con un mattarello in una sfoglia sottile. Ricavate dei dischi con un coppapasta o con un bicchierino. Foderate una teglia per mini muffin con i dischi di pasta. Bucherellate il fondo di ognuno con una forchetta. In ogni stampino mettete carta forno e fagioli secchi. Infornate a 170°C per 15 minuti.Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Lavate e tagliate la frutta.

Farcite i gusci di pasta frolla alla ricotta con un cucchiaino di crema e la frutta fresca.T erminate con zucchero a velo vanigliato o con gelatina spray. Conservate le vostre crostatine in frigorifero fino al momento di servirle.

In alternativa potete servire dei cestini di frutta o una crostata di frutta.

Crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca

Conservazione

Le crostatine di frolla alla ricotta con crema e frutta fresca si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico. 

Francesca Marchi

I consigli di Francesca

Se volete stupire i vostri ospiti, per la farcitura potrete osare con una ganache al cioccolato e lamponi, oppure ganache al cioccolato bianco e more di rovo. E perchè no potete decidere di preparare tutte e tre le versioni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!