Dolci   •   Crostate

Crostatine facili con marmellata di fichi e mix di noci

Le crostatine con marmellata di fichi e mix di noci sono un dolce perfetto durante i primi freddi autunnali, ottime merende per una calda coccola dai sapori intensi e zuccherini

Crostatine facili con marmellata di fichi e mix di noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un guscio di frolla friabile ripieno di confettura di fichi, ricoperto con un misto di noci caramellate. Noci pecan, macadamia, brasiliane e anacardi donano a queste crostatine la perfetta croccantezza e in un morso sentirete la composta morbida di fichi sciogliersi in bocca, sotto il “crunch” della frutta secca.

Sono così belle da sembrare complicate, invece sono facilissime ed anche veloci.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 130 g di zucchero a velo
  • 70 g di uova
  • 1 scorza di limone
  • 1 vasetto di marmellata di fichi
  • 50 g di noci di macadamia
  • 50 g di noci pecan
  • 50 g di noci brasiliane
  • 100 g di anacardi
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 50 ml di acqua
  • 150 g di zucchero

Preparazione

Per prima cosa, preparare la pasta frolla. Ne esistono molti tipi, l’importante è rispettare il giusto bilanciamento tra farina, burro, zucchero e uova. In questo caso, possiamo abbassare leggermente la dose di zucchero considerando che la confettura di fichi è piuttosto dolce e anche la presenza delle noci caramellate rende le crostatine abbastanza zuccherine. La presenza della buccia di limone grattugiata, infatti, è utile proprio a contrastare l’eccessiva dolcezza e regalare la giusta acidità, sia al ripieno che all’impasto.

In una planetaria o una bowl, inseriamo la farina, il burro freddo a pezzetti, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e metà della buccia di limone grattugiata. Amalgamare bene gli ingredienti, con la foglia o a mano, piuttosto velocemente, per evitare di scaldare troppo l’impasto. Unire infine le uova e appena saranno assorbite, compattare il panetto e avvolgerlo nella pellicola. Riporre in frigo almeno un mezz’ora.

Quando la frolla avrà riposato, iniziamo a stenderla tra due fogli di carta forno con un mattarello, ad uno spessore di circa 4 mm. Con dei coppapasta per crostatine (di diametro 6/8 cm), coppare dei cerchi e infine ritagliare delle strisce di impasto alte circa 2 cm. per realizzare il bordo laterale. Se l’impasto è troppo alto rispetto ai coppapasta, eliminare l’eccesso di pasta con un coltello a lama liscia.

Quindi con i rebbi di una forchetta bucherellare la base delle crostatine e farcirle con la confettura di fichi, a cui avremo aggiunto la restante buccia di limone grattugiata. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 15/18 minuti. Nel frattempo, in una pentola dal fondo spesso, mettere a caramellare lo zucchero semolato e quando inizia a dorarsi, aggiungere l’acqua. Immergervi le noci, farle caramellare velocemente e poi lasciarle scolare in uno scolapasta ampio. Trasferirle poi su carta forno per non farle attaccare.

Quando mancheranno circa 2/3 minuti dalla fine della cottura, tirare fuori le crostatine, adagiare le noci unite all’uvetta su ognuna, formando una vera e propria cupola di noci, e infornare un paio di minuti. Un volta sfornate, lasciarle raffreddare su una gratella facendo attenzione a non bruciarsi. Le crostatine, sono pronte per essere servite e gustate.

Annalisa D'incecco

I consigli di Annalisa

Non decorare con lo zucchero a velo in superficie, ma lasciarle preferibilmente con le noci "a vista". Se preferite rendere la ricetta più light, potete evitare di caramellare le noci e disporle gli ultimi 5 minuti direttamente sopra la confettura, finché non saranno semplicemente tostate. In alternativa alla confettura di fichi, è possibile usare quella di mele cotogne, di pere o una marmellata di agrumi, che si sposano bene con il misto di noci.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!