Dolci   •   Torte

Financiers alle nocciole con more e albicocche

Un mix di sapori forti e coinvolgenti che vi conquisterà! Dei financiers alle nocciole con more e albicocche saranno un piccolo, strepitoso peccato di gola. Scopriamo insieme come si preparano

Financiers alle nocciole con more e albicocche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I financiers sono dei dolcetti francesi, tradizionalmente a forma di lingotto, che sembrano affondare le loro radici in un convento di Nancy, intorno alla metà del Seicento. Sono caratterizzati dalla cospicua presenza di burro, zucchero e albumi, mentre la farina è presente in minima parte. Altro ingrediente chiave sono le mandorle e/o le nocciole, che conferiscono il tipico sapore tostato.

Il nome “financiers” pare che risalga alla fine del Novecento, quando i dolcetti erano venduti vicino alla Borsa di Parigi e consumati da tutti coloro che lavoravano nel settore finanziario. Da qui, anche la tradizionale forma a lingotto, che però può essere sostituita da un più comune cilindro.

Scopriamo insieme come prepararli in questa versione alle nocciole con more e albicocche.

Ingredienti

  • 150 g di zucchero a velo
  • 100 g di burro
  • 95 g di albumi
  • 35 g di mandorle
  • 35 g di nocciole
  • 40 g di farina 00
  • 100 g di more
  • 100 g di albicocche
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 220°C, funzione grill. Disponete le mandorle e le nocciole su una teglia rivestita di carta da forno e tostatele per 5-6 minuti, fino a quando non iniziano ad essere appena colorite. Sfornate e fate raffreddare.

Lavate e asciugate la frutta. Denocciolate le albicocche e tagliatele a fettine piuttosto sottili. Quando la frutta secca sarà ben fredda, tritatela brevemente con il mixer, quanto basta per ricavarne una sorta di farina.

Mescolate la farina e la frutta secca con il sale e lo zucchero a velo, aggiungete gli albumi leggermente sbattuti con una forchetta e amalgamate con una forchetta il tutto.

Fate fondere a fuoco bassissimo o nel microonde il burro. Unitelo al composto precedentemente preparato e mescolate bene. Versate il composto in 6/8 stampini di silicone. Indipendentemente dalla profondità degli stampini, considerate che i financiers devono avere uno spessore di circa 2,5 cm, e comunque non superiore a 3 cm, quindi non li riempite troppo.

Disponete sulla superficie di ogni dolcetto qualche mora o delle fettine di albicocca e infornate a 180°C per circa 20 minuti.

Fate la prova stecchino per verificare la cottura, ricordando però che l’interno non dovrà essere troppo asciutto. Fate raffreddare almeno un’ora prima di toglierli dagli stampi.

Conservazione

I financiers alle nocciole si conservano per un paio di giorni fuori dal frigo.

Alice Del Re

I consigli di Alice

I financiers sono dei dolcetti raffinati e golosi, dalla consistenza quasi fondente e umida, perfetti da accompagnare ad una tazza di tè forte. Potete scegliere di prepararli usando soltanto mandorle o nocciole, o un mix dei due, oppure sperimentare anche con altra frutta secca. Un'aggiunta molto gradita è spesso quella di un goccio di liquore all'amaretto, che conferisce un aroma particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!