Finto gelato ai frutti di bosco

Cremoso, buono ma soprattutto facilissimo da preparare. Questo finto gelato ai frutti di bosco sarà ideale per un dessert veloce, che si prepara senza gelatiera ma che sarà comunque un piacere per il palato. Scopriamo insieme come si prepara, passo dopo passo

Finto gelato ai frutti di bosco
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Sicuramente acquistarlo già pronto è un’altra cosa, realizzato magari artigianalmente, ma alle volte è possibile anche realizzare in modo veloce e pratico qualcosa che assomigli all’originale senza nemmeno troppe struentazioni: è il caso del (finto) gelato ai frutti di bosco, che si realizza senza gelatiera, e soprattutto senza il fastidioso procedimento di dover mescolare il composto continuamente mentre si raffredda.

Pochi ingredienti e potrete avere un dessert fresco e home made, magari anche da mettere su stecco utilizzando degli stampi da gelato o da ghiacciolo.

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 150 g di panna da montare
  • 30 g di latte condensato
  • 70 g di mascarpone
  • 30 g di miele
  • 130 g di frutti di bosco
  • 5 g di maizena
  • 15 g di burro

Preparazione

Per preparare il finto gelato variegato ai frutti di bosco, iniziate dalla variegatura: in una piccola ciotolina mescolate la maizena con un cucchiaino di acqua, in modo da scioglierla completamente.

Intanto in una casseruola inserite la frutta con il miele e il burro, cuocete a fiamma lenta fino a creare una composta che passerete al minipimer per ridurre in purea, poi rimettete la salsa nella casseruola e cuocete un minuto mescolando continuamente con la maizena, finché noterete che si addenserà. Spegnete la fiamma e fate raffreddare in una ciotola coperta con pellicola a contatto.

Intanto, in un contenitore inserite la panna con il latte condensato e il mascarpone, montando con le fruste elettriche fino ad avere un composto denso. Tenete in frigorifero.Quando la variegatura si sarà raffreddata, inseritene 2/3 all’interno del composto a base di panna, mescolando fino ad amalgamare bene.

Prendete uno stampo da plumcake e rivestitelo con della carta da forno, inseriteci il finto gelato poi versate in superficie il resto della salsa, lavorando il tutto con uno stuzzicadenti in modo da creare la variegatura.

Mettetelo in freezer almeno due o tre ore, fino al momento di servire, attendendo qualche minuto prima di sporzionarlo, in modo che si ammorbidisca leggermente.

Finto gelato ai frutti di bosco

Conservazione

Questo dessert si conserva per alcuni giorni in freezer.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Utilizzare il miele e il latte condensato aiuteranno il finto gelato a congelarsi meno, rimanendo appena più morbido e più simile a quello vero.Se utilizzate il mascarpone al posto di una parte del latte condensato, aggiustate la dolcezza inserendo 5 o 10 grammi in più di miele - o di zucchero, a seconda di ciò che avete scelto!

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

15 agosto 2020 - 18:14:42

2sarà anche finto.....ma meglio di quello vero...da 10 e lode

0
Rispondi