Frittelle dolci al mascarpone, arancia e zucca

Con delle frittelle dolci si fa sempre centro, tra gli adulti ma anche tra i più piccoli che non riescono a resistere alla golosità di questi dolcetti. Questa versione al mascarpone, arancia e zucca sarà davvero strepitosa e sarà anche semplice da preparare. Ecco la ricetta

Frittelle dolci al mascarpone, arancia e zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle dolci al mascarpone, arancia e zucca sono dei morbidissimi dolcetti dalla consistenza simile ad una brioche, fritti e ricoperti da tanto zucchero.

Sono molto soffici grazie al mascarpone, ricchi di polpa di zucca che darà loro anche un bel tocco colorato e molto profumati grazie alla scorza d’arancia. Molto semplici da realizzare, ottimi da gustare a fine pasto, a colazione o per una bella merenda in compagnia. Adatti anche per buffet o per feste di compleanno, i bambini ne andranno matti! Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 250 g di mascarpone
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di zucca
  • scorza di 1 arancia
  • q.b di zucchero

Preparazione

Iniziate la preparazione di questi dolcetti partendo dalla zucca. Sciacquatela sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui terrosi, eliminate la buccia, i filamenti ed i semini. Munitevi di una grattugia e tritate la zucca; prendete un colino, versate la purea di zucca e premete con un cucchiaio in modo da eliminare l’acqua.

In un ciotola versate la zucca grattugiata, la scorza d’arancia, le due uova, la dose di zucchero e il mascarpone; con uno sbattitore o una frusta a mano mescolate fino a creare una crema liscia senza grumi.

A questo punto aggiungete il lievito e la vanillina e la farina poco per volta, iniziate cosi ad impastare fino a creare un panetto morbido. Traferite l’impasto pronto su una spianatoia e iniziate a creare le frittelle. Prelevate dei piccoli pezzetti di pasta dal’impasto e formate delle palline piccole, perchè in cottura si gonfieranno e potrebbero altrimenti restare crude dentro.

Prendete una pentola e versate l’olio per friggere; a fiamma bassa fate riscaldare l’olio, con uno stuzzicadenti fate la prova: se frigge significa che l’olio è pronto altrimenti aspettate ancora un pochino.

Immergete le frittelle e fatele cuocere girandole per ogni lato. Quando risulteranno gonfie e dorate prelevatele con un mestolo forato per far gocciolare l’olio e passatele nello zucchero.

Un volta pronte, adagiatele in una ciotola e servitele.

Frittelle dolci al mascarpone, arancia e zucca

Conservazione

Le frittelle dolci al mascarpone, arancia e zucca sono da mangiare sia tiepide che fredde. Conservate per al massimo 2 giorni in un luogo fresco ed asciutto.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per realizzare queste polpettine potete usare la farina senza glutine. Vi consiglio di eliminare bene l'acqua prodotta dalla zucca onde evitare di ritrovarvi con un impasto difficile da lavorare. Per creare le frittelle potete anche creare dei salsicciotti di impasto e tagliarli a pezzetti piccoli perché in cottura gonfiano molto. Potete arricchire con gocce di cioccolato o usare una fialetta all'arancia al posto della scorza grattugiata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!