Frollini panna, orzo e cacao

Voglia di biscotti golosi e belli da vedere? Questi frollini panna, orzo e cacao saranno davvero perfetti. Prepararli sarà facilissimo ed il risultato sarà straordinario. Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo

Frollini panna, orzo e cacao
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I frollini panna, orzo e cacao sono delle ciambelline dolci morbide e friabili dal gusto particolare grazie al connubio della panna, orzo e cacao che danno quel tocco in più alla ricetta.

Questi biscotti sono ideali da gustare a colazione o a merenda ed i bambini li apprezzeranno sia per la loro forma a ciambella che sempre piace molto sia per il loro gusto deciso ma delicato al contempo.

Pochi semplici ingredienti per avere dei biscotti da leccarsi i baffi sostanziosi e golosi. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 ml di panna da cucina
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 3 cucchiai di orzo solubile
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Preparazione

Preparare i frollini panna, orzo e cacao è davvero facilissimo. Per prima cosa versate in una ciotola capiente la farina, aggiungete poi il lievito setacciato, lo zucchero e mescolate con una forchetta affiché le polveri si possano amalgamare bene tra loro.

A questo punto fate un buco al centro poi aggiungete il burro tagliato a dadini, le uova e la panna. Inizialmente impastate con la forchetta partendo dal centro per poi prendere la farina circostante poi proseguite ad impastare molto velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Dividete l’impasto in due parti uguali poi in una aggiungete l’orzo ed il cacao e proseguite ancora ad impastare con le mani fino ad inglobarli completamente nel panetto bianco.

Terminata questa operazione avvolgete i due panetti separatamente con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendete i panetti poi adagiateli su di un piano da lavoro con sotto della carna forno ed iniziate a creare i biscotti nel seguente modo: tagliate un pezzetto di impasto bianco ed uno uguale di impasto nero poi con le mani fate dei salsicciotti lunghi e sottili ed infine intrecciateli insieme e chiudeteli ad anello. Proseguite così fino ad esaurimento dell’impasto poi adagiate i frollini su di una leccarda e metteteli a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

Lasciate completamente raffreddare i biscotti prima di gustarli da soli o accompagnati da una bibita a piacere.

Frollini panna, orzo e cacao

Conservazione

I frollini panna, orzo e cacao si conserveranno fino a cinque giorni chiusi in un barattolo ermetico a temperatura ambiente.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete preparare la pasta frolla anche il giorno prima o addirittura congelarla ed utilizzarla quando serve e l'utilizzo del lievito è facoltativo. Potete poi creare i biscotti utilizzando solo orzo o solo cacao. Eventualmente potete anche utilizzare delle formine per avere sempre dei frollini diversi ma gustosi e se li volete realizzare sempre bicolore basterà sovrapporre i due panetti stesi e per poi copparli con le formine che più vi piacciono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!