Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Carnevale

Girelle dolci di Carnevale all’arancia

Letteralmente irresistibili sia per i grandi che per i più piccoli, le girelle dolci di Carnevale all'arancia saranno un vero trionfo. Si preparano velocemente e altrettanto rapida sarà la cottura. Scopriamo insieme la ricetta e la variante al forno

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I dolci di Carnevale sono letteralmente deliziosi, spesso molto golosi e colorati, amatissimi dai bambini e non solo. Le girelle dolci di Carnevale all’arancia saranno davvero irresistibili, non soltanto per i più piccoli.

Saranno deliziosi a colazione o a merenda accompagnati con un po’ di latte o di succo d’arancia ma saranno strepitose anche come piccolo break durante la giornata o dessert di fine pasto.

Potrete, inoltre, realizzarle in tante varianti diverse variando il tipo di agrume utilizzato oppure semplicemente prediligendo una cottura al forno. Il risultato? Sempre profumatissimo e super buono.

Scopriamo, quindi, come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 2 uova
  • 50 ml di olio di semi
  • 180 ml di latte
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 10 g di zucchero

Ingredienti per il ripieno

  • 250 g di zucchero
  • scorza di 2 arance

Girelle dolci di Carnevale all’arancia

Come fare le girelle dolci di Carnevale

La prima cosa da fare per preparare le girelle dolci di carnevale sarà versare sul piano di lavoro o all’interno di una ciotola la farina 00.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Farina e uova

Aggiungete le uova, il latte, l’olio di semi, una bustina di lievito di birra disidratato e 10 g di zucchero.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Realizzazione impasto

Iniziate ad impastare con le mani fino a formare un panetto abbastanza compatto che trasferirete poi sul piano di lavoro infarinato e lavorerete fino a quando sarà ben elastico e non più appiccicoso.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Lavorazione impasto

Quando avrete ottenuto questo risultato adagiate nuovamente nella ciotola e fate riposare per 30 minuti in forno spento ma con luce accesa. In questo modo, infatti, l’impasto inizierà a distendersi e si attiverà la lievitazione.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Tempo di riposo

Nel frattempo grattugiate la scorza di due arance, facendo attenzione a non intaccare la parte bianca che altrimenti donerebbe un retrogusto amaro al vostro dolce.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Zucchero e scorza d’arancia grattugiata

Dal momento che ne utilizzate la scorza è importante usare delle arance biologiche, la cui scorza non è stata trattata chimicamente. In una ciotola aggiungete lo zucchero e la scorza di arancia e mescolate con una forchetta fino a formare uno zucchero aromatizzato all’arancia.

In alternativa potete aggiungere anche la scorza di altri agrumi.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Stesura impasto

Terminato il tempo di riposo riprendete l’impasto e stendetelo sul piano di lavoro infarinato fino a formare un rettangolo. E’ importante ottenere una pasta ben distesa di circa 3-4 mm di spessore così che poi le vostre girelle abbiano una forma ben definita.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Farcitura

A questo punto cospargete la pasta con lo zucchero aromatizzato in modo omogeneo e con la mano cercate di fare una leggera pressione così da farlo aderire per bene all’impasto.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Rotolo

Fatto questo potete iniziare ad arrotolare la pasta così da formare un rotolo. Cercate di esercitare una certa pressione così da avere un rotolo ben compatto.

A questo punto eliminate le due estremità del vostro rotolo e procedete alla realizzazione delle girelle. Fate dei tagli a circa un centimetro di distanza per delle girelle non troppo spesse ma neanche troppo sottili. Questa piccola attenzione sarà estremamente importante per un risultato perfetto.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Taglio

Fate attenzione che le girelle rimangano ben compatte. Disponetele quindi su un piatto.

Una volta realizzate tutte le girelle non vi resta che passare alla loro cottura, che deve avvenire in olio ben caldo.

Fate scaldare l’olio di semi e quando questo sarà ben caldo, ad una temperatura di 170°C, aggiungete le girelle.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia
Cottura

Fate cuocere per 3-4 minuti per lato o in generale fino a quando saranno ben dorate. Una volta cotte eliminate l’olio in eccesso e adagiate su un foglio di carta assorbente.

Contenendo dello zucchero ricordate di non lasciarle troppo sulla carta assorbente per evitare che si attacchino. In alternativa potete usare della carta per fritti. Se nell’olio dovesse accumularsi dello zucchero rimuovetelo con un colino a maglie strette prima di procedere con la cottura delle altre girelle. Servitele ben calde ai vostri ospiti.

Girelle dolci di Carnevale all’arancia

Girelle dolci di Carnevale al forno

Queste girelle saranno buonissime anche cotte in forno. In questo caso, dopo la formazione delle girelle, adagiatele su una teglia foderata con carta forno e fatele riposare per circa 30 minuti. Preriscaldate il forno a 180°C e quindi fate cuocere per circa 20-25 minuti. Saranno pronte quando dorate in superficie.

Conservazione delle girelle

Questi straordinari dolcetti di Carnevale si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete usare della scorza di limone al posto della scorza d’arancia oppure utilizzarle entrambe per un risultato ancora più profumato e saporito. Al posto dell’olio, nella preparazione dell’impasto, potete usare 70 g di burro. Il risultato sarà comunque ottimo. Se optate per la cottura in forno potete servire spolverizzando con dello zucchero a velo. La farcitura potrà essere resa ancora più profumata aggiungendo dell’aroma all’arancia.