Krapfen di pasta sfoglia con biscotti e nutella

I krapfen sono amatissimi da grandi e bambini, ideali per una colazione o una merenda golosa e irresistibile. Se volete concedervi questo peccato di gola ma non avete tempo per dedicarvi alla loro lunga preparazione, questi krapfen di pasta sfoglia faranno proprio al caso vostro. Si prepareranno velocemente e saranno davvero irresistibili. Scopriamo insieme come procedere

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

A dei krapfen è davvero difficile riuscire a resistere. Prepararli, però, richiede tempo e dedizione. Per questo, i krapfen di pasta sfoglia con biscotti e nutella saranno una valida alternativa, dei deliziosi dolcetti perfetti per una merenda golosa o per la prima colazione, per iniziare la giornata con una carica di dolcezza e gusto ma con una preparazione più semplice e veloce rispetto a quella tradizionale.

Questi dolcetti si realizzano con pochi ingredienti e sono perfetti da gustare con una tazza di tè caldo o un buon caffè. Sapranno conquistare anche i palati più golosi con la loro dolcezza e la loro friabilità. Vediamo insieme come realizzarli per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 14 biscotti
  • 4 cucchiai di nutella
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 uovo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei krapfen di pasta sfoglia con biscotti e nutella srotolate un disco di pasta sfoglia su una teglia da forno, mantenendo la carta da forno a contatto con la teglia.

Versate il latte in una coppetta bassa e larga e inzuppate velocemente i biscotti nel latte. Posizionate ogni biscotto sulla pasta sfoglia, avendo cura di distanziarli l’uno dall’altro e di ricoprire tutta la superficie della sfoglia. Quando avrete ricoperto la superficie della sfoglia con i biscotti aggiungete un cucchiaino di nutella su ogni biscotto.

Coprite con il secondo disco di pasta sfoglia e schiacciate intorno ad ogni biscotto così da sigillare bene. Ora procuratevi un coppapasta poco più grande della dimensione dei krapfen e tagliate intorno a ogni biscotto. Se non avete a disposizione un coppapasta potete anche usare un bicchiere. Sbattete un uovo e usatelo per spennellare la superficie di ogni krapfen così che si formi una crosticina dorata in fase di cottura.

Infornate i krapfen in forno ventilato preriscaldato a 190°C per 12-15 minuti circa. Vi accorgerete che saranno cotti una volta che saranno ben gonfi e dorati in superficie. Una volta sfornati, lasciateli raffreddare completamente. Cospargete con dello zucchero a velo e servite.

Conservazione

I krapfen si conservano per un paio di giorni al massimo sotto campana di vetro o dentro ad un contenitore a chiusura ermetica.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

In alternativa all’uovo sbattuto, potete spennellare la superficie dei krapfen con del latte. Ottima sarà anche la farcitura dei krapfen con della marmellata di fragole, pesche o frutti di bosco, il cui sapore si sposerà alla perfezione con quello dei biscotti. Per rendere i vostri dolcetti ancora più graziosi e apprezzati anche dai più piccoli potete realizzarli con dei coppapasta a forma di fiore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!