Strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente

Siamo abituati al classico strudel di mele, ma come spesso accade con i piatti più tradizionali le varianti possibili sono davvero tantissime. Questo strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente ne è sicuramente un esempio. La ricetta è semplicissima ma il risultato eccezionale

Strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente è una versione rivisitata dello strudel di mele ed è adatto ai più golosi o agli amanti dello strudel che vogliono provare una versione diversa rispetto al classico dolce con le mele, l’uvetta e i pinoli.

La preparazione dello strudel alle pere è semplicissima, richiede pochi minuti ed il risultato sarà sicuramente impeccabile! Sarà perfetto come spuntino o per una merenda golosa e sfiziosa. Una ricetta golosissima.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 7 biscotti
  • 2 pere
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 5 cucchiaini di nutella
  • q.b di latte
  • q.b di zucchero

Preparazione

Per realizzare lo strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente per prima cosa dovrete prendere le pere. Per la preparazione di questo dolce è consigliato l’utilizzo delle pere di qualità kaiser, adatte ad essere cotte senza perdere la loro croccantezza. Sbucciatele, togliete il torsolo e gli eventuali semini. Tagliatele poi a fettine non troppo spesse. Mettetele momentaneamente da parte.

Prendete la tavoletta di cioccolato e, con l’aiuto di un coltello, ricavate tanti piccoli pezzetti. Mettete anche questi da parte. Srotolate la pasta sfoglia rettangolare e poggiatela su un piano, come per esempio sul tavolo. Tagliate quattro piccoli triangoli di lato. Tagliate tante piccole striscioline di 1 centimetro come base e di 5/6 centimetri di lunghezza per ogni lato, sia da una parte che dall’altra della pasta sfoglia.

Strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente

Ora arriva il momento di farcire lo strudel. Prendete 4 biscotti, sbriciolateli con le mani e poneteli al centro della pasta sfoglia. I biscotti serviranno per assorbire l’eventuale acqua che in cottura le pere potrebbero rilasciare così da permettere allo strudel di mantenere la croccantezza della sfoglia. Posizionate ora le fettine di pera e aggiungete i pezzetti di cioccolato che avevate tagliato in precedenza. Unite anche la nutella. Riprendete tre biscotti e sbriciolateli nuovamente sul composto.

Partendo dall’estremità richiudete la pasta sfoglia intrecciando le striscioline create in precedenza alternandole. Una volta finito l’intreccio e il “decoro” con l’aiuto di un pennello da cucina spennellate il vostro strudel con del latte e cospargete con dello zucchero semolato.

Trasferite lo strudel su una teglia e cuocete per circa 20 minuti a 180° in forno ventilato. 

Strudel con pere, biscotti e cioccolato fondente

Conservazione

Lo strudel alle pere, biscotti e cioccolato fondente si conserva per un paio di giorni sotto campana di vetro.

Gabriella Tichelio

I consigli di Gabriella

Se volete potrete arricchire il vostro strudel alle pere, biscotti e cioccolato fondente aggiungendo delle noci sgusciate a pezzi. Oppure, se preferite, potrete aggiungere dei pezzetti di mandorle o nocciole sgusciate. In questo modo otterrete uno strudel ancora più "croccante". Per una versione golosa, invece, potete aggiungere delle gocce di cioccolato o decorare in superficie il vostro strudel appena sfornato con della nutella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!