Macarons alla nocciola con ripieno fondente

I macarons sono dei deliziosi dolcetti francesi, molto eleganti e particolari. I macarons alla nocciola con ripieno fondente sono invitanti e deliziosi, ottimi da servire per accompagnare un tè o un caffè. Ecco la ricetta

Macarons alla nocciola con ripieno fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I macarons sono elegantissimi e rappresentano un simbolo della Francia, in particolare di Parigi, piccoli gioielli della pasticceria moderna.

Semplici e invitanti, non sarà difficile prepararli a casa, con un pò di pazienza e una punta di colorante con cui potrete sbizzarrirvi a crearne di tutti i colori! In questa versione, sono declinati al gusto nocciola nel biscotto e con un ripieno di cioccolato fondente: ottimi da gustare con un té, con un caffè ma anche per decorare numerose torte. Vediamo, quindi, come preparare i macarons alla nocciola con ripieno fondente.

Ingredienti per i macarons

  • 150 g di zucchero a velo
  • 150 g di farina di nocciole
  • 60 g di albumi
  • 150 g di zucchero semolato
  • 35 g di acqua
  • 50 g di albumi
  • 1 pizzico di colorante
  • 3 gocce di succo di limone

Ingredienti per il ripieno

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di panna da montare

Preparazione

Per preparare i macarons alla nocciola con ripieno al cioccolato assicuratevi come prima cosa che gli albumi siano a temperatura ambiente e non di frigo.

In una ciotola capiente setacciate la farina di nocciole con lo zucchero a velo mescolandoli bene, poi a questi aggiungete i 60 grammi di albumi, così come sono, senza montarli a neve, lasciate quindi da parte l’impasto.

In una casseruola inserite l’acqua e lo zucchero, accendendo a fiamma media per far sciogliere scaldare il composto. Nella ciotola della planetaria oppure un un contenitore dove potrete inserire le fruste elettriche, mettete gli altri 50 grammi di albume con le gocce di succo di limone e di colorante alimentare del colore che preferite: quando in casseruola lo sciroppo inizierà a fare delle bolle, azionate le fruste e iniziate a montare ad alta velocità gli albumi, per circa 3 minuti, lasciando sul fuoco lo sciroppo, che piano piano creerà delle bolle più numerose e più piccole.

A questo punto, rallentando le fruste, versate a filo lo sciroppo bollente sugli albumi, poi aumentate di nuovo la velocità delle fruste e continuate a montare finchè il composto sarà ben montato, lucido e le pareti della ciotola non risulteranno calde.

Incorporate questa montata di albumi e zucchero al composto di farina di nocciole, zucchero a velo e albumi, mescolando un po’ per volta e dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Macarons alla nocciola con ripieno fondente

Predisponete una teglia con della carta da forno. Inserite l’impasto dei macaron in una sac à poche – oppure anche in un sacchettino di plastica per congelare gli alimenti, come viene suggerito anche nei consigli – e spremete sulla carta da forno dei “bottoni” di impasto di eguale misura, lasciando mezzo centimetro di distanza tra uno e l’altro perchè tenderanno ad allargarsi. Lasciate l’impasto riposare così per una decina di minuti, nel frattempo scaldate il forno a 140°C: quando avrà raggiunto la temperatura, infornate per 13 minuti, avendo cura nell’ultimo minuti di aprire leggermente la porta del forno, mettendo un mestolo a contrasto con la porta. Sfornate e lasciate freddare.

Nel frattempo, triturate il cioccolato e mettetelo in una ciotola, in una casseruola scaldare la panna e portarla fino a sfiorare il bollore, quindi versarla sul cioccolato fondente, attendere un minuto, poi mescolare il composto fino a che risulterà di colore e consistenza omogenei. Coprire con pellicola a contatto e mettete in frigo a raffreddare.

Quando i macarons saranno pronti e la ganche al cioccolato ben fredda, accoppiare i discheti di macarons scegliendone due di simile dimensione, adagiare sulla base di uno una piccola noce di ganache al cioccolato e far aderire su questa la base dell’altro, premendo leggermente per appiattire il ripieno.

Macarons alla nocciola con ripieno fondente

Conservazione

I macarons alla nocciola con ripieno fondente si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Se non avete una tasca da pasticcere, inserite il composto in un sacchetto trasparente di quelli che si usano per surgelare gli alimenti, poi tagliate la punta di un angolo e utilizzatela per spremere il composto sulla teglia. Stesso suggerimento per la ganache fondente, con la stessa tecnica potrete farcire i macarons in modo facile e veloce. Se la ganache al cioccolato risultasse troppo liquida, fatela freddare ancora; al contrario, se fosse troppo dura, scaldatela leggermente al microonde per 30 secondi e lavoratela con un mestolo per ammorbidirla e spremerla sui macarons con facilità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!