Dolci   •   Crepes   •   Light

Pancake light al cacao

I pancake light al cacao sono dei dolci davvero semplici da preparare ma che vi daranno davvero fare un figurone ed andranno inoltre bene per tutti. Ecco la ricetta

Pancake light al cacao
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pancakes light al cacao sono una versione più leggera di quelli classici: non contengono né uova né burro e sono facilissimi da fare.

Sono ottimi per una merenda gustosa ma sana, un dessert last minute e soprattutto per una colazione golosa e abbondante, anche quando non si ha molto tempo a disposizione: gli ingredienti sono infatti pochissimi e si cuociono in un attimo. La farcitura classica prevede lo sciroppo d’acero ma ci si può sbizzarrire con i topping più svariati che ormai sono molto diffusi in commercio: dal cioccolato, alla fragola, al caramello.

Vediamo, quindi, insieme come preaprare questo piatto.

Ingredienti

  • 60 g di farina 00
  • 25 g di zucchero
  • 10 g di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 150 ml di latte

Ingredienti per decorare

  • q.b di topping al cioccolato
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei pancakes light al cacao è necessario unire innanzitutto gli ingredienti in polvere, quindi la farina, il cacao, lo zucchero e il lievito. E’ consigliabile setacciarli per evitare la formazione di grumi che risultano sgradevoli nella consumazione dei pancakes.

Aggiungete poco per volta il latte e mescolare energicamente con una frusta per far amalgamare bene tutti gli ingredienti. Nel frattempo fate riscaldare una padella antiaderente a fuoco medio: la giusta fiamma è un elemento essenziale per la riuscita dei pancakes: non deve essere molto alta altrimenti le frittelle bruciano in superficie. Spennellate un po’ di olio d’oliva sulla padella, in modo tale che il composto non si attacchi quindi cuocete un mestolo di impasto alla volta facendolo colare al centro e lasciando che si espanda da solo.

Quando in superficie si formeranno delle bollicine bisognerà capovolgere il pancake per far cuocere l’altro lato. Una volta cotto, togliete il pancake dalla padella, adagiatelo su un piatto e procedete con la cottura degli altri. Infine decorate con il topping al cioccolato e lo zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei waffle light o una torta all’acqua, semplice e veloce da realizzare ma soprattutto buonissima.

Pancake light al cacao

Conservazione

I pancakes light al cacao si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny - Organizzoecucino

Questa versione è inoltre perfetta per i vegani, a patto di sostituire il latte vaccino con il latte di soia o di avena.

Altre ricette interessanti
Commenti
Lucilla Baresi
Lucilla Baresi

21 giugno 2016 - 22:09:39

Troppo buoni!!

0
Rispondi
Emmanuel Turano
Emmanuel Turano

21 giugno 2016 - 20:30:31

che buona :)

0
Rispondi