Dolci   •   Crepes   •   Senza glutine   •   Senza lattosio

Pancake senza glutine e senza lattosio

I pancake senza glutine e senza lattosio sono leggeri, sani e senza zuccheri raffinati. Ecco la ricetta per prepararli

Pancake senza glutine e senza lattosio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

pancake senza glutine e senza lattosio sono leggeri e sani, totalmente biologici, non contengono latte, glutine e zuccheri raffinati. Sono studiati per essere facilmente tollerati da chi soffre di sensibilità/intolleranza al glutine, al lattosio, celiachia, infiammazioni intestinali complesse da tenere sotto controllo, come il mio morbo di Crohn.

Lo zucchero bianco è stato sostituito da puro sciroppo d’agave bio; non c’è traccia di latte né di suoi derivati; niente glutine perché viene utilizzato solo amido di mais e fecola di patate; il sapore è davvero fantastico grazie alla farina di cocco e ad un pizzico di cannella appena macinata.

Sono accompagnati da miele biologico ibleo e mirtilli, anch’essi da agricoltura biologica. Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti per i pancake

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 2 cucchiai di farina senza glutine
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 cucchiai di succo d’agave

Ingredieni per guarnire

  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di mirtilli

Preparazione

Per preparare i pancake senza glutine e senza lattosio in una ciotolina unite tutti gli ingredienti tranne la farina senza glutine, e mescolate energicamente con una frusta. Aggiungete la farina senza glutine poco per volta per evitare la formazione di grumi.

In alternativa, potete frullare gli ingredienti insieme in un omogeneizzatore o un frullatore (utilizzate questo procedimento se alla masticazione non gradite la consistenza croccante della farina di cocco o di mandorla intera).

Mettete sul fornello più piccolo un padellino antiaderente su cui avrete versato giusto mezzo cucchiaino di olio extravergine di oliva, e con un foglio di carta assorbente assicuratevi di ungere bene tutto il padellino e rimuovere l’eventuale eccesso di olio. Versate quindi una dose abbondante di pastella nel padellino, assicurandovi di mescolarla prima di versarla, poichè i residui “pesanti” tendono ad accumularsi sul fondo della ciotolina.

Il padellino deve essere molto caldo quando versate la pastella, ma non arrivate al punto di fumo dell’olio! Fate quindi una prova con qualche goccia di pastella: se sfrigola subito allora il padellino è abbastanza caldo.

Fate cuocere un minuto circa a fiamma alta, con l’aiuto di una spatola rigirate il pancake in maniera decisa e terminate la cottura per un altro minuto, fino a doratura. Terminata la pastella, gustate i vostri pancakes con dell’ottimo miele millefiori e dei mirtilli freschi.

In alternativa potete preparare dei pancake alla Nutella o dei Pancake classici.

Conservazione

I pancake senza glutine e senza lattosio vanno consumati subito.

Chiara Bascietto

I consigli di Chiara

Lo sciroppo di agave può essere sostituito da sciroppo d'acero (controllate sempre che nell'etichetta ci sia scritto "puro 100%", e che non contenga sciroppo di glucosio-fruttosio per allungare). La farina di cocco può essere sostituita o unita alla farina di mandorle, in base ai vostri gusti personali. Potete aggiungere un cucchiaio di acqua all'impasto ma perderete consistenza nel risultato finale, ottenendo più una crepe che un pancake.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!