Dolci   •   Crepes

Pancakes alle castagne

I pancakes sono perfetti per la colazione di tutta la famiglia e sono ottimi da servire in tantissime varianti diverse. In questa versione alle castagne hanno un sapore intenso e coinvolgente che piacerà molto. Costituiranno la base per tante varianti diverse, giocando con gli accostamenti di sapore. Vediamo,quindi, come prepararli

Pancakes alle castagne
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pancakes sono una delle preparazioni più famose della colazione- brunch americana, che si consumano quindi prevalentemente duerante il week end, in una fascia oraria matturina intermedia tra colazione e pranzo: da qui la parola brunch, breakfast – colazione – e lunch – pranzo. 

Spesso vengono declinate con moltissimi tipi di gusto, inserendo frutta, farine varie, e sono consumati con panna montata, sciroppo d’acero, gelato o salse di frutta: in questa versione, la farina viene sostituita per metà con la farina di castagne, donando un sapore intenso che ben si sposa con lo sciroppo d’acero o con confetture di arance, frutti di bosco oppure con creme spalmabili al cioccolato.

Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo per dare vita a dei deliziosi pancakes alle castagne.

Ingredienti

  • 60 g di farina di castagne
  • 60 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di zucchero
  • 2 albumi
  • 2 tuorli
  • 200 g di latte intero
  • 6 g di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare a preparare i pancakes alle castagne intanto separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi con le fruste elettriche in modo che acquisti una bella consistenza senza montare eccessivamente e tenete da parte. 

Intanto fate sciogliere al microonde il burro e lasciate intiepidire, lavorate i tuorli con lo zucchero con le stesse fruste precedentemente utilizzate per gli albumi, poi lentamente inserite il latte e il burro fuso tiepido mescolando bene. Setacciate le due farine insieme al pizzico di sale e al lievito per dolci e inserite all’interno della montata di uova e zucchero, mescolando con una mestola dal basso verso l’alto. 

Pancakes alle castagne

Con lo stesso procedimento inserite per ultimi anche gli albumi, facendo ben attenzione a non smontare il composto e roteando la ciotola mentre mescolate.

Munitevi di un padellino abbastanza piccolo, antiaderente, e mettetelo su fiamma media: quando si sarà ben scaldato, versate con un mestolo una quantità di impasto che ricopra la base del padellino e lasciate cuocere: dopo circa 1 minuto, quando in superficie l’impasto sembra un po’ più denso, con un leccapentole verificate che i bordi si stacchino dalla padella e rigirate il pancake per farlo cuocere brevemente dal lato opposto.

Adagiate su un piatto, sul quale impilerete i pancakes via via che li cuocete. Verstae sull’ultimo dello sciroppo d’acero o comunque serviteli così impilati: ognuno si servirà prendendo il proprio e potrà abbinarlo con creme, confetture, frutta fresca o sciroppo d’acero a proprio piacimento.

Pancakes alle castagne

Conservazione

I pancakes alle castagne si conservano in frigorifero per un giorno, impilati sul piatto e avvolti da pellicola alimentare. Conditeli al momento di servire.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Se volete, potrete inserire della scorza di arancio nell'impasto, oppure delle gocce di cioccolato sull'impasto versato nel padellino, mentre è in cottura. Per sicurezza, prima di ogni mestolata di impasto mettete nel padellino una piccolissima quantità di burro, che possa aiutare l'antiaderenza della padella e creare un effetto marmorizzato sulla superficie di cottura. Per realizzarli in versione senza glutine potrete sostituire la farina 00 con dell'altra farina di castagne o, meglio, con della farina di riso; utilizzate pure un latte di mandorle o di soia per una versione lactose free.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

09 marzo 2019 - 13:44:37

...e vabbè siamo italiani ..ma la cucina , il cibo, vi fa esser cittadini del mondo....quindi pancake....e slurp!!

0
Rispondi