Pasteis de nata

I pasteis de nata sono dei dolcetti tipici portoghesi realizzati con un base di pasta sfoglia ed una farcitura cremosa. Ecco la ricetta

Pasteis de nata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pasteis de nata sono dei deliziosi dolcetti di origine portoghese. Si tratta di deliziose tortine di sfoglia ripiene di una farcitura speciale, una crema caramellizzata in superficie. I pasteis de nata sono una ricetta tradizionale portoghese, si narra che questi dolci siano nati tra le mura dell’antico monastero di Belem, dove i monaci iniziarono a produrli. Da allora sono diventati emblema della pasticceria di questo stato ed è possibile gustarli un po’ ovunque nel paese.

Una ricetta tanto semplice quanto deliziosa! Vediamo come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 50 ml di acqua
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 250 ml di latte
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • q.b di cannella

Preparazione

Per cucinare i pasteis de nata la prima cosa da fare è preparare la crema di farcitura.

In un pentolino ponete 50 ml di acqua e lo zucchero, accendete il fuoco e, a fiamma media, fate caramellizzare finchè non otterete uno sciroppo che fa il filo. In una ciotola, ponete la farina e un poco del latte prelevato dal totale, mescolate bene per scioglierla, poi unite il latte restante, sempre mescolando con una frusta. A parte sbattete le uova e poi unitele al composto di latte e farina, facendole incorporare bene. 

Ponete sul fuoco un pentolino con dell’acqua, per fare una cottura a bagnomaria. Trasferite la pastella che avete preparato in un altro pentolino da sovrapporre a quello con l’acqua che bolle, versatevi lo sciroppo di zucchero e, mescolando spesso con la frusta, fate addensare la crema per una decina di minuti.

Nel frattempo imburrate una teglia da 12 muffin oppure degli stampini usa e getta tondi. Prendete il rotolo di sfoglia, srotolatelo, eliminate la carta forno e riarrotolatelo su se stesso. Tagliate in 12 fettine identiche, poi prendete la fettina e schiacciatela, allargando il disco. Mettete le fettina negli stampi.

Versate la crema ormai pronta nei gusci di sfoglia e fate cuocere in forno caldo a 230°C per 25 minuti circa, o comunque finchè la superficie non sarà caramellata.

Sfornate i pasteis e fateli riposare 10 minuti. Serviteli tiepidi spolverizzati di abbondante cannella.

In alternativa potete preparare dei cannoli di sfoglia con panna montata o dei flauti alle mele.

Pasteis de nata

Conservazione

I pasteis de nata si conservano per al massimo un paio di giorni.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Potete anche decidere di congelare i vostri Pasteis de Nata ancora crudi e cuocerli al momento, avendo cura di prolungare la cottura di 5 minuti circa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!