Dolci   •   Torte

Pastiera napoletana con gocce di cioccolato

La pastiera napoletana con gocce di cioccolato è un'alternativa della classica pastiera che si prepara per Pasqua. Ecco la ricetta

Pastiera napoletana con gocce di cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pastiera è un dolce napoletano tipico del periodo pasquale ed è composta da due dischi di pasta frolla friabilissimi grazie alla presenza dello strutto e da una farcia golosa di ricotta, uova e gocce di cioccolato.

La pastiera si serve principalmente di domenica poichè è una torta sostanziosa e molto festiva però può anche essere gustata in vari momenti della giornata, magari a colazione o merenda accompagnata da una profumata tazza di tè.

Vediamo quindi insieme come preparare la pastiera napoletana con gocce di cioccolato.

Ingredienti per la frolla

  • 350 g di farina 00
  • 350 g di zucchero
  • 150 g di strutto
  • 2 uova

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di ricotta
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 200 g di grano
  • 40 g di fiori d’arancio
  • 100 g di gocce di cioccolato

Preparazione

Preparare la pastiera napoletana con gocce di ciccolato è semplice anche se non sembrerebbe. Per prima cosa preparate la pasta frolla quindi mettete in una ciotola capiente la farina, lo strutto, lo zucchero e due uova poi con le mani impastate fino a formare un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgete poi la frolla in un foglio di pellicola o carta stagnola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo procedete con la preparazione del ripieno. Mettete quindi in una ciotola la ricotta setacciata e priva del suo liquido.

Aggiungete poi 200 g di zucchero, l’acqua di fiori d’arancio ed iniziate a mescolare con una frusta elettrica poi uno alla volta aggiungete i tuorli dell’uovo e continuate a mescolare. A parte montate gli albumi aiutandovi con un pizzico di sale poi incorporateli al composto di uova e zucchero amalgamando delicatamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio.

Infine aggiungete il grano e le gocce di cioccolato e completate mescolando ancora con un cucchiaio poi lasciate da parte a riposare qualche minuto. Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla prendete il panetto, appoggiatelo su di un piano da lavoro e dividetelo in due parti, una leggermente più grande dell’altra.

Poi aiutandovi con un mattarello e due fogli di carta da forno stendete i due pezzi di impasto formando un cerchio grande come una tortiera del diametro di 24 centimetri. A questo punto adagiate il disco piu’ grande sulla base della tortiera lasciando sotto un foglio di carta forno, poi versate la farcia di ricotta ed infine chiudete con il secondo disco di frolla facendo un bordino affinchè si sigillino bene i due dischi di pasta.

Mettete infine a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 60 minuti. La pastiera sarà cotta quando risulterà soda e dorata. Lasciatela raffreddare poi a piacere spolverizzatela con dello zucchero al velo.

In alternativa potete preparare una colomba o una cassata, altri due dolci tipici del periodo pasquale.

Conservazione

La pastiera napoletana con gocce di ciccolato si conserva per alcuni giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

In assoluto il passaggio più difficile è quello di adagiare i due dischi di frolla nella tortiera quindi oltre ad aiutarvi con la carta forno usate anche un pochino di farina per far si che la frolla non appiccichi e non si rompa. Al posto delle gocce di cioccolato potete mettere dei canditi come quelli di arancia, limone o cedro così da preparare la classica pastiera napoletana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!