Pesche noci alla piastra con crema di amaretti

Le pesche noci alla piastra con crema di amaretti sono un dessert molto facile e veloce da preparare ma particolare e goloso al tempo stesso. Ecco la ricetta

Pesche noci alla piastra con crema di amaretti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pesche noci alla piastra con crema di amaretti sono un dessert di facile e veloce preparazione. Diverso dal solito, fresco e goloso è adatto ad essere preparato in estate, dal momento che in questa stagione le pesche sono particolarmente buone e che per la cottura si usa la griglia e non il forno. Adatto per il palato dei grandi come dei  piccini, metterà tutti d’accordo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le pesche noci alla piastra con crema di amaretti ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 8 pesche noci
  • 10 cucchiai di zucchero di canna
  • 150 g di panna da montare
  • 18 amaretti
  • q.b di cioccolato fondente

Preparazione

Per preparare le pesche noci alla piastra con crema di amaretti per prima cosa prendete le pesche noci a polpa soda e tagliatele a metà. Con l’aiuto di un coltello ben affilato togliete il nocciolo e scavate le pesche noci formando dei contenitori, facendo attenzione a tenere da parte la polpa che poi servirà da aggiungere alla crema con la quale andrete a riempire le pesche.

Prendete una griglia e quando la piastra sarà ben calda posizionate le pesche girandole spesso sia dalla parte della polpa che dal lato opposto e fin tanto che le stesse saranno al tatto belle morbide.

In un frullatore mettete la polpa avanzata delle pesche noci, gli amaretti e frullate bene fino a quando i due ingredienti si saranno amalgamati. Estraete adesso la panna dal frigorifero. Versatela in una ciotola fredda, che avrete messo in frigorifero prima della preparazione, e montatela a neve ben ferma con le fruste elettriche fino a quando si presenterà densa e nello stesso tempo soffice. Una volta montata incorporatevi delicatamente gli amaretti e le pesche, facendo attenzione a mescolare con una spatola e con movimenti che partono dal basso verso l’alto per far sì che il composto non si smonti.

Prendete le pesche e riempitele con la crema a base di amaretti e mettetele in frigorifero per un’ora. Al momento di servirle guarnitele con una spruzzata di panna montata e cioccolato amaro grattugiato.

In alternativa potete preparare delle coppe di crema diplomatica e fragole o del gelato veloce alla nutella.

Pesche noci alla piastra con crema di amaretti

Conservazione

Le pesche noci alla piastra con crema di amaretti si conservano in frigorifero per due giorni.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Le pesche noci alla piastra con crema di amaretti sono un ottimo sostituto delle pesche al forno, infatti si possono preparare come la ricetta originale, oppure con questa golosa variante. Ricche di acqua, fibre, vitamine e sali minerali le pesche sono poco caloriche. Se vi piace potete tranquillamente eliminare lo zucchero per rendere il vostro dolce ancora meno calorico.

Altre ricette interessanti
Commenti
Paola Assandri
Paola Assandri

21 luglio 2017 - 18:09:10

Nick

0
Rispondi
Paola Assandri
Paola Assandri

21 luglio 2017 - 18:08:21

Ti ringrazio Mario barbato...il tuo Mick non mi è nuovo

0
Rispondi
Mario Barbato
Mario Barbato

21 luglio 2017 - 12:20:20

Belle le foto che pubblichi. Ti faccio i miei complimenti. Si vede che sei una fotografa.

0
Rispondi