Dolci   •   Torte

Plumcake all’arancia

Il plumcake all'arancia è un dolce soffice, delicato e ideale per tutta la famiglia sia a colazione che a merenda. Ecco al ricetta

Plumcake all’arancia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake all’arancia è un dolce molto soffice e morbido perfetto per le merende e le colazioni dei bambini, magari accompagnato da un bel frutto di stagione o un bicchiere di latte freddo. E’ fresco, profumatissimo e super energetico, con succo e scorza d’arancia, davvero goloso e pieno di vitamine. E’ facilissimo da fare perchè il procedimento non è molto lungo e gli ingredienti sono pochi, semplici ed hanno un costo molto basso.

Vediamo quindi come preparare il plumcake all’arancia. 

Ingredienti

  • 120 ml di olio di semi
  • 230 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 3 uova
  • 160 g di zucchero
  • 100 ml di succo d’arancia
  • q.b di scorza d’arancia
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake all’arancia dovete innanzitutto grattugiare la scorza dell’arancia e spremere il succo fino a raggiungere i 100 ml. In una terrina unite le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e montate tutto con le fruste elettriche per almeno 10 minuti: il composto dovrà assumere una consistenza gonfia, chiara e spumosa.

A questo punto aggiungete l’olio a filo e mescolate delicatamente il composto con una spatola e con dei movimenti dal basso verso l’alto. Allo stesso modo unite la farina con l’aiuto di un setaccio e alternatela al succo dell’arancia. Questo passaggio va fatto con molta attenzione altrimenti il composto perde la sua sofficità.

Alla fine aggiungete la buccia grattugiata dell’arancia e il lievito anch’esso setacciato. Prendete quindi uno stampo da plumcake, imburratelo e infarinatelo. Versate il composto dentro lo stampo e infornate a 180° per 45 minuti o comunque fin quando il plumcake non risulterà asciutto con la prova dello stecchino. Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare. Sformate il plumcake e spolverizzatelo con abbondante zucchero a velo.

In alternativa sarà ottimo un plumcake allo yogurt o un pan d’arancio.

Conservazione

Il plumcake all’arancia si conserva per al massimo 3-4 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro. 

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Per ottenere un buon risultato è fondamentale che le arance siano biologiche e non trattate. L' utilizzo dell'olio di semi è inoltre l'ingrediente segreto che permette la buona riuscita del dolce: la sua consistenza permette di rendere il plumcake molto soffice, a discapito del burro ed inoltre è preferibile rispetto all'olio d'oliva perché il sapore è meno intenso e persistente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!