Dolci   •   Torte

Plumcake alle castagne con cioccolato e zucchero di canna

Il plumcake alle castagne con cioccolato extra fondente e zucchero di canna è un dolce semplice e genuino, ideale nel periodo autunnale.

Plumcake alle castagne con cioccolato e zucchero di canna
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Novembre è il periodo in cui le castagne raggiungono la loro maturazione, perciò, è il momento più giusto per gustare al meglio questo frutto.

Facile e veloce da preparare questo dolce è perfetto per la prima colazione o per la merenda di grandi e piccini, magari, perché no, accompagnato da una buona tazza di latte caldo o del tè, a seconda dei propri gusti. Il cacao, assieme allo zucchero di canna grezzo, regala al dolce non solo un profumo delizioso ma anche un gusto particolare ed avvolgente.

La farina di castagne e quella di farro, poi, essendo meno raffinate della farina 00 rendono sicuramente il dolce più salutare ed invitante agli occhi di chi pone più attenzione agli ingredienti più naturali. Scopriamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 200 gocce di acqua
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • 1 scorza di limone
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 200 g di farina di castagne
  • 150 g di farina di farro
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 100 g di cioccolato extra fondente
  • 30 ml di latte senza lattosio
  • 120 g di zucchero di canna

Preparazione

Iniziate la preparazione del plumcake alle castagne con cioccolato extra fondente e zucchero di canna partendo, come al solito quando si prepara un dolce, dagli ingredienti liquidi.

In una ciotola rompete le uova (meglio se sono a temperatura ambiente), aggiungete la scorza del limone grattugiata, e iniziate a lavorare con le fruste elettriche. Dopo aver mescolato per qualche minuto aggiungete anche lo zucchero di canna e mescolate ancora per una decina di minuti.

Senza smettere di mescolare, magari riducete solo la velocità delle fruste, aggiungete l’acqua e l’olio di semi; quando gli ingredienti si saranno amalgamati per bene tra loro passate agli ingredienti secchi: iniziate aggiungendo dapprima il cacao amaro e poi aggiungete poco per volta, mescolando con un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti, i due tipi di farina setacciati assieme al lievito vanigliato.

Plumcake alle castagne con cioccolato e zucchero di canna - foto 01

A questo punto versate il composto nello stampo per plumcake già imburrato ed infarinato ed infornate in forno già caldo a 180 gradi, modalità statico per 30-35 minuti circa.

Trascorso il tempo di cottura togliete lo stampo dal forno, lasciate raffreddare un po’ prima di trasferire il plumcake alle castagne su un piatto da portata, decorate con cioccolato sciolto a bagnomaria assieme al latte e con una bella manciata di granella di castagne e servite pure in tavola.

Plumcake alle castagne con cioccolato e zucchero di canna - foto 02

Conservazione

Plumcake alle castagne con cioccolato e zucchero di canna si conserva per circa 2 giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se volete rendere il dolce ancora più goloso e ricco nel gusto potete dividere il plumcake alle castagne in due parti e spalmare sul rettangolo inferiore una dose generosa di confettura di castagne. Quando il plumcake avrà raggiunto la giusta cottura spegnete il forno e lasciate lo stampo un paio di minuti ancora all’interno del forno con lo sportello aperto, in questo modo eviterete che il dolce si abbassi a causa dello sbalzo termico. Sfornato il dolce toglietelo dallo stampo e fatelo raffreddare sulla gratella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!