Praline di ricotta, cocco e limone

Piccoli pasticcini pronti in pochi minuti, senza accendere il forno ma con un risultato strepitoso. Saranno, infatti, perfetti da servire con un caffè o per terminare un pasto. Queste praline di ricotta, cocco e limone sono dei dolcetti strepitosi. Scopriamo insieme come si preparano

Praline di ricotta, cocco e limone
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le praline di ricotta, cocco e limone sono un dolce fresco e sfizioso da portare in tavola, ideale per il periodo estivo quando si sente la necessità di rinfrescare la gola ed il palato con qualcosa di davvero goloso.

Facili e veloci da preparare queste praline sono fantastiche quando si vuole preparare un dolce in pochi semplici mosse senza, soprattutto, la necessità di accendere il forno.

Il connubio dato dalla ricotta con il cocco ed il limone rende questo dolce davvero squisito….piccole praline che si sciolgono in bocca!! Scopriamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 500 g di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 400 g di farina di cocco
  • scorza di 2 limoni

Preparazione

Iniziate la preparazione delle praline di ricotta, cocco e limone mettendo la ricotta in un colino in modo che scoli tutta l’acqua in eccesso.

Trasferite la ricotta in una ciotola e aiutandovi con una forchetta schiacciatela bene in modo da eliminare tutti i grumi. A questo punto aggiungete anche lo zucchero semolato e con una frusta, mescolate energicamente in modo che i due ingredienti si mescolino per bene tra loro.

Lavate i limoni sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali pulviscoli o residui di terra, asciugateli con un panno da cucina e grattugiate la scorza facendo attenzione a non grattugiare anche la parte bianca. A questo punto aggiungete anche la farina di cocco disidratato, ve ne occorreranno circo 200 g (il composto dovrà avere una consistenza tale da permettervi poi di fare agevolmente delle palline) e la scorza dei limoni e mescolate ancora finché non avrete un composto omogeneo.

Praline di ricotta, cocco e limone

Mettete il resto della farina di cocco in una ciotola. Formate delle piccole palline col composto che avete preparato, passatele nella farina di cocco e trasferitele su un vassoio.

Quando avrete terminato di fare le praline di ricotta cocco e limone mettetele in frigorifero, devono riposare almeno un paio d’ore prima di essere servite. Trascorso il tempo indicato togliete dal frigo e servite pure il vostro dolce.

Praline di ricotta, cocco e limone

Conservazione

Le praline di ricotta, cocco e limone si conservano per un paio di giorni in frigorifero.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Per la realizzazione delle praline di ricotta cocco e limone è meglio utilizzare la ricotta del giorno prima, in quanto essendo meno acquosa si presta meglio, come consistenza, alla realizzazione delle palline. Se amate il limone e volete che si senta ulteriormente vi basterà aggiungere dell’altra scorza di limone. Utilizzate dei limoni biologici.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!