Tartufi caffè e ricotta

I tartufi caffè e ricotta sono dei dolcetti molto particolari e sfiziosi, da poter preparare in tante varianti, partendo da pan di spagna o torte avanzate. Ecco la ricetta

Tartufi caffè e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I tartufi caffè e ricotta sono dei deliziosissimi dolcetti a base di ricotta e pan di spagna aromatizzato al caffè, che vengono ricoperti con farina di cocco e decorati con degli zuccherini a forma di cuore.

Possono essere preparati per svariate occasioni come ad esempio un incontro romantico con la propria dolce metà oppure in vista di buffet o quando si hanno ospiti a pranzo o cena. Insomma sono abbastanza versatili. Sono scenografici e verranno sicuramente apprezzati dai vostri commensali.

Vediamo, quindi, come prepararli.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 125 g di farina 00
  • 25 g di fecola di patate
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 bicchierino di caffè
  • q.b di burro
  • 150 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • q.b di rum

Ingredienti per decorare

  • q.b di farina di cocco
  • zuccherini a forma di cuore

Preparazione

Per preparare i tartufi caffè e ricotta iniziate con la preparazione del Pan di Spagna al caffè: prendete una ciotola capiente e riunite le uova, lo zucchero ed il miele e con l’aiuto di fruste elettriche lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. A questo punto aggiungete la farina e la fecola precedentemente setacciate, alternandole al caffè ristretto e mescolate con un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Imburrate la tortiera e versateci il composto livellandolo bene; quindi infornate (forno pre-riscaldato) a 180°C per 20 minuti circa. A cottura ultimata, sfornate il Pan di Spagna, fatelo raffreddare e sformatelo.

A questo punto prendete 300 gr di Pan di Spagna al caffè e sbriciolatelo con le mani oppure aiutandovi con un mixer da cucina. Nel frattempo prendete la ricotta e lavoratela con una forchetta per qualche minuto. Quindi prendete una ciotola e metteteci sia il Pan di Spagna al caffè sbriciolato sia la ricotta; inoltre aggiungete lo zucchero a velo. Impastare gli ingredienti ed aggiungere il rum tanto quanto basta affinchè l’impasto risulti leggermente umido.

Con le mani formate tante palline della stessa dimensione. Prendete la farina di cocco e versatela in un piatto piano. Fateci rotolare le palline in modo da ricoprire tutta la superficie delle stesse. Adagiate le palline in dei pirottini di carta che poi poggerete su un piatto da portata.

Terminate decorando ciascuna pallina con degli zuccherini a forma di cuore.

In alternativa potete preparare dei tartufini di pandoro o dei tartufini al tiramisù.

Conservazione

I tartufi caffè e ricotta si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Stefania Urgese

I consigli di Stefania

Se non avete la ricetta del Pan di Spagna al caffè potete sostituirlo con il classico Pan di Spagna e poi aggiungere nell'impasto dei tartufi il caffè espresso. A proposito del rum, potete benissimo sostituirlo con il latte. Quanto alla copertura, anche qui le soluzioni alternative sono tante: potete optare per esempio per il cacao in polvere oppure il cioccolato fuso o anche la granella di nocciole.

Altre ricette interessanti
Commenti
Lucia Visalli
Lucia Visalli

19 febbraio 2017 - 09:02:37

Che bontà

0
Rispondi