Sfogliatelle frolle napoletane

Chi ha visitato Napoli ha provato almeno una volta le sfogliatelle. Questo delizioso dolcetto, però, si può consumare in tante varianti. Le sfogliatelle frolle sono una di queste. Friabili e profumate sono davvero irresistibili

Sfogliatelle frolle napoletane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le sfogliatelle frolle, sono un dolce tipico napoletano veramente delizioso, ricco di sapori e profumi.

Non esiste passeggiata a Napoli senza mangiare la sfogliatella frolla o la sfogliatella riccia dove il ripieno è uguale ma l’involucro è diverso. Quello della sfogliatella frolla è fatto in pasta frolla mentre quello della sfogliatella riccia, è fatto di pasta sfoglia.

Scopriamo, quindi, come si preparano e come renderle perfette da servire come piccolo dolcetto in tanti momenti della giornata.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b. di scorza di limone

Ingredienti per il ripieno

  • 150 g di semola
  • 500 ml di latte
  • 200 g di ricotta
  • 2 tuorli
  • 250 g di zucchero
  • 40 g di arance candite
  • 1 pizzico di cannella

Ingredienti per spennellare e cospargere

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Prepariamo insieme le sfogliatelle frolle napoletane. Prima di tutto preparate la pasta frolla quindi, versate la farina a fontana sul tavolo e al centro versate il burro a temperatura ambiente e lavorate il tutto.

Aggiungete lo zucchero, le uova e la buccia di limone grattugiata ed incorporate un po’ alla volta la farina, formate una pallina, copritela con la pellicola e mettetela in un luogo fresco per circa 30 minuti.

Nel frattempo, in una pentola, mettete il latte, la semola, la vanillina e un pizzico di sale, fate cuocere il tutto mescolando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti. Fate raffreddare la crema dopodiché, nella ciotola della planetaria, lavorate lo zucchero, la crema raffreddata, la ricotta, il pizzico di cannella e la fialetta d’aroma millefiori e mescolate il tutto con la foglia e infine, aggiungete la buccia d’arancia candita e amalgamate il tutto.

Una volta passato il tempo di riposo, stendete la pasta frolla su un piano infarinato e con l’aiuto di un coppa pasta ricavate tanti cerchi e stendeteli con il mattarello formando un ovale. Fate questo procedimento con tutti i cerchi di pasta e farciteli con un cucchiaio o due di ripieno poi chiudete l’ovale e con il coppa pasta, tagliate la pasta in eccesso.

Mettete le sfogliatelle frolle su una teglia con carta da forno e spennellate con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte e infornate a 180° per 20 minuti. Una volta pronte, fatele raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Conservazione delle sfogliatelle frolle

Le sfogliatelle si conservano per 3-4 giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Per aromatizzare ho usato una fialetta di aroma millefiori. Con questo ripieno, potete preparare anche le sfogliatelle ricce solo che secondo me sono più complicate da preparare.

Altre ricette interessanti
Commenti
Delia Ubaldi
Delia Ubaldi

20 febbraio 2018 - 17:20:48

Mi piacciono tantissimo! Però non ho mai provato a prepararle in casa.

0
Rispondi
Delia Ubaldi
Mary Coppola

20 febbraio 2018 - 21:22:46

sono deliziose, provale e fammi sapere <3 !

0
Alessandra Cretacci
Alessandra Cretacci

27 gennaio 2018 - 18:34:34

le adoro!!!! Bravissima

0
Rispondi
Alessandra Cretacci
Mary Coppola

27 gennaio 2018 - 22:07:53

grazieee <3

0