Dolci   •   Torte

Rotolo alla crema di nocciole

Il rotolo alla crema di nocciole è un dolce davvero irresistibile, da servire per occasioni particolari o semplicemente per terminare un pasto. Vediamo la ricetta per prepararlo ed alcuni consigli utili

Rotolo alla crema di nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo alla crema di nocciole è un dolce buonissimo, goloso, molto cremoso e soprattutto garanzia di grande successo tra i grandi ma anche tra i più piccoli. Realizzarlo è molto semplice.

Si parte da una pasta biscotto al cacao che viene farcita con una crema alle nocciole e poi decorata a seconda delle esigenze o dei gusti. Un dolce da poter servire per le ricorrenze, per occasioni speciali o per terminare un pranzo della domenica con una nota dolce ed indimenticabile che vi farà riscuotere un grande successo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo alla crema di nocciole.

Ingredienti per la pasta biscotto al cacao

  • 4 uova
  • 170 gr di zucchero
  • 45 gr di fecola di patate
  • 45 gr di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vaniglia

Ingredienti per la crema alle nocciole

  • 400 ml di latte
  • 200 gr di burro
  • 4 tuorli
  • 160 gr di pasta di nocciole
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 400 ml di panna
  • 10 fogli di gelatina

Preparazione

Per iniziare la preparazione del rotolo alla crema di nocciole dovete partire dalla realizzazione della pasta biscotto al cacao che farà da involucro al vostro rotolo. Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi e lavorate in primi con lo zucchero in planetaria e formare una crema ben areata. Aggiungete la farina e continuate a lavorare.

A parte montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto con movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per continuare ad incamerare aria. Aggiungete anche una bustina di vanillina. Quando avrete ottenuto un composto ben denso potete aggiungerlo all’interno di una leccarda foderata con della carta da forno e livellare con una spatola così da avere una superficie per liscia e livellata dello spessore di un paio di centimetri.

La pasta biscotto andrà messa in forno preriscaldato a 200°C per circa 7 minuti. La cottura della pasta biscotto è molto veloce per cui non fatela proseguire per troppo tempo per non seccare troppo la base del vostro rotolo che tenderebbe poi a spezzarsi. Una volta pronto sfornatelo, capovolgete il tutto su un canovaccio umido o della pellicola e con delicatezza eliminate la carta da forno.

Fatto questo non dovete fare altro che arrotolare la vostra pasta biscotto nel senso della lunghezza e lasciare in posa per almeno mezzora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema alle nocciole. Mette in ammollo in un po’ d’acqua fredda i fogli di gelatina e tritate grossolanamente al coltello il cioccolato.

Spostatevi sui fuochi e all’interno di un pentolino aggiungete il latte e portatelo a sfiorare il bollore. Aggiungete, quindi, lo zucchero e spegnete la fiamma. Aggiungete i tuorli e continuate a lavorare con una frusta così da amalgamare il tutto. Fatto questo potete aggiungere la pasta di nocciole, la gelatina che avrete nel frattempo strizzato e provato dell’acqua in eccesso, il burro ed il cioccolato fondente.

Continuate a mescolare fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo, che dovrete mettere in una ciotola, coprire con della pellicola a contatto e fare freddare completamente prima di far riposare per un’ora in frigorifero.

Quando la crema sarà ben fredda potete montarla con delle fruste elettriche ed aggiungervi la panna che nel frattempo avrete montato a neve. Incorporate con dei movimenti molto delicati dall’altro verso il basso così da continuare ad incorporare aria all’interno del composto.

Adesso che anche la crema alle nocciole è pronta non resta che ripredere la pasta biscotto, aprirla sul piano di lavoro e farcire con la crema appena realizzata, tenendone un po’ da parte per decorare, se lo volete la sua superficie.

Arrotolate, quindi, la vostra pasta biscotto adesso farcita e decorate con la crema lasciata da parte prima utilizzando una sac à poche con punta stellata. Fate riposare il vostro rotolo alla crema di nocciole in frigorifero per almeno un’ora prima di portarlo a tavola ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire un rotolo di Nutella o un rotolo al cioccolato con crema al mascarpone, tutti dolci amatissimi da grandi e bambini.

Rotolo alla crema di nocciole

Conservazione

Il rotolo alla crema di nocciole si conserva per al massimo 3 giorni in frigorifero coperto con una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete guarnire anche con delle scaglie di cioccolato o con della granella di nocciole se lo gradite. Inoltre, potrà essere una buona idea anche utilizzare come base una pasta biscotto alla vaniglia, che renderà questo dolce sempre più invitante. Per montare a neve utilizzate sempre fruste e ingredienti ben freddi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!