Dolci   •   Torte

Rotolo alla menta

Il rotolo alla menta è un dolce dal sapore fresco ed estivo, perfetto da consumare ben freddo. Prepararlo è più facile di quanto si possa pensare. Ecco la ricetta

Rotolo alla menta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo alla menta è un ottimo dolce per terminare un pasto, perfetto da consumare in ogni stagione dell’anno ma soprattutto ideale nella stagione estiva per il suo sapore fresco e intenso.

Si parte dalla preparazione della classica pasta biscotto che viene poi arricchita da una crema alla menta dal sapore fresco e dal profumo inebriante.

Il risultato finale è un dolce che si prepara in poco tempo ma che darà vita ad un risultato davvero strepitoso, da arricchire con le decorazioni che più preferiamo o semplicemente non lo zucchero a velo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo alla menta ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 4 uova
  • 140 g di zucchero
  • 45 g di fecola di patate
  • 45 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema alla menta

  • 300 ml di panna
  • 100 ml di sciroppo alla menta
  • 50 g di cioccolato bianco
  • 30 g di zucchero a velo

Ingredienti per cospargere

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta alla menta dovete partire dalla realizzazione della pasta biscotto, che dovrà cuocere in forno e freddarsi completamente prima di poter procedere alla realizzazione vera e propria di questo dolce.

Come prima cosa dovete separare i tuorli dagli albumi e lavorare i primi con lo zucchero fino a quando avrete ottenuto un composto ben areato e spumoso. A questo dovrete aggiungere farina, fecola di patate, lievito e vanillina precedentemente setacciati così da evitare la formazione di grumi.

A parte montate gli albumi a neve ben ferma, con un pizzico di sale, e quando saranno ben montati aggiungeteli al composto precedentemente preparato con i tuorli. Amalgamate per bene il tutto con movimenti molto delicati dell’alto verso il basso così da essere certi di ottenere un composto ben omogeneo e non smontare gli albumi.

Il composto così ottenuta andrà disposto all’interno di una leccarda precedentemente foderata con della carta da forno. Livellate il tutto con una spatola e mettete in forno preriscaldato a 220°C per circa 6-7 minuti. È importante che la pasta biscotto non cuocia eccessivamente perché altrimenti diventerebbe troppo secca e di conseguenza tenderebbe a rompersi quando andrete a formare il vostro rotolo.

Quando, quindi, la pasta biscotto sarà appena dorata potete sfornarla, capovolgerla su un foglio di carta da forno ed avvolgerla. Coprite con un canovaccio così da sigillarlo per bene: in questo modo la pasta tratterrà all’interno tutta la sua umidità e diventerà ben elastica.

Crema alla menta

Adesso che la pasta biscotto è pronta e si sta raffreddando potete dedicarvi alla preparazione della crema alla menta. Prendete la panna e montatala con delle fruste elettriche. Quando inizierà a prendere corpo aggiungete lo zucchero a velo e continuate a lavorare.

Nel frattempo dedicatevi al cioccolato bianco, che dovrà essere sciolto al microonde o a bagnomaria ed aggiunto alla panna quando questo sarà ben montata. Aggiungete anche lo sciroppo alla menta e continuate ad amalgamare il tutto.

Composizione del rotolo alla menta

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che comporre il vostro rotolo alla menta. Prendete la pasta biscotto, apritelae farcitela con la crema alla menta appena preparata, livellandola con una spatola e mantenendovi ad almeno un paio di centimetri dal bordo per evitare fuoriuscite durante la fase successiva.

Una volta stesa la farcitura non dovrete fare altro che arrotolare la pasta biscotto così da dare forma al vostro rotolo. Eliminate le due estremità e cospargete la superficie con dello zucchero a velo prima di servire. Prima di portare questo dolce a tavola a vostri ospiti, però, bisognerà farlo riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore così che tutti i sapori si amalgamino tra loro.

In alternativa potete preparare un rotolo rocher o un rotolo all’ananas, un altro dolce dal sapore fresco ed estivo.

Rotolo alla menta

Conservazione

Il rotolo alla menta si conserva per 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il vostro rotolo utilizzando la crema della farcitura anche per la decorazione esterna. In questo caso potete creare una nota di contrasto con delle gocce di cioccolato fondente su tutta la superficie. Ottime anche delle strisce di cioccolato fondente fuso o di Nutella. Il risultato finale sarà cromaticamente ancora più invitante e anche il gusto sarà ancora più esaltato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!